Benatia vs Crozza dallo "stupro" agli insulti: ecco cosa è successo

benatia contro crozza

Medhi Benatia e Maurizio Crozza, è il caso di cui ormai parlano un po’ tutti da ieri sera, ossia da quando il difensore della Juventus ha deciso di rispondere ad uno show dell’attore comico all’indomani della partita del Bernabeu tra i bianconeri e il Real Madrid. In una “storia” su Instagram, il centrale marocchino si è letteralmente scatenato contro Crozza, usando parole pesantissime: “Se vuoi provare sono a Vinovo tutti i giorni, ti aspetto. Imbecille, testa di c… non fai ridere nessuno. Tieni, te lo metti dove ti piace”, con tanto di triplice dito medio.


Un’uscita a piedi uniti quella di Benatia, che gli costerà sicuramente una multa, se non qualcosa in più, da parte della Juventus. Una pubblicazione social ingiustificabile, anche se scatenata da una provocazione da parte di Crozza che pare essere ben oltre la satira. Cosa aveva detto l’attore genovese durante l’ultima puntata di “Fratelli di Crozza” in onda sul Nove? Commentando le dichiarazioni dello stesso Benatia post Real-Juve in merito al rigore concesso agli spagnoli, il 58enne di Borgoratti aveva dichiarato:

“Benatia ha detto che il rigore contro la Juve è stato uno stupro. Non puoi parlare di stupro. Sei tu che hai fatto un’entrata del c… al 93’. Io non so se hai idea di cosa sia uno stupro. Ovviamente neanch’io ce l’ho. Se però vuoi provare l’emozione, il prossimo fallo in area, un bel fallo, provi a ficcartelo su per il c... Un’idea a quel punto te la sei fatta”.

La critica si divide, tra chi condanna solamente il difensore della Juventus e chi invece sottolinea il fatto che Crozza sia andato ben oltre la satira con “battute” volgari e di cattivo gusto.

benatia crozza

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO