La 'bomba' Cristiano Ronaldo: "È stato bello giocare con il Real Madrid"

Durante la festa Cristiano Ronaldo ha spaventato i tifosi del Real

Subito dopo la vittoria della terza Champions League consecutiva, Cristiano Ronaldo ha sganciato una bomba di calciomercato: "È stato molto bello giocare nel Real Madrid. Nei prossimi giorni darò una risposta ai tifosi, che sono sempre stati al mio fianco. Il futuro dei giocatori non è importante in questo momento. Non ho dubbi, non è importante ora. Mi riposo e vado con la Nazionale. E poi vedremo cosa accadrà".

Le parole del portoghese hanno scosso i tifosi ed hanno causato l'immediata reazione da parte di Florentino Perez che ha cercato di ridimensionare le parole della sua stella più brillante: "Tutti hanno il diritto di parlare, l'importante è il club e in un giorno come questo l'importante è che tutti noi festeggiamo i campioni, tra l'altro perché ne parliamo sempre e poi non succede nulla. Sono contento che Cristiano abbia vinto cinque coppe europee come me. Chiedeteglielo pure, sono certo che resterà felice. Non è che resterà, è che ha un contratto, non sono qui per parlare di nessuno in particolare".

Nella notte Ronaldo è tornato sull'argomento ribadendo che parlerà del suo futuro nei prossimi giorni: "Non era forse il momento giusto ma sono stato onesto e non me ne pento. Ovviamente ho qualcosa da dire ma parlerò nei prossimi giorni. Il discorso parte da lontano, i soldi non sono il problema. Avrò una settimana per pensare al mio futuro prima di concentrarmi sulla nazionale e sul Mondiale".

Forse Ronaldo sarà alla ricerca di nuovi stimoli, un po' come Gareth Bale, l'eroe di questa finale. Il gallese vuole tornare a sentirsi protagonista ed è disposto ad andare via pur di riuscirci: "Ho bisogno di giocare tutte le settimane, non ho avuto continuità in questa stagione anche se stavo bene. Mi vedrò con i miei agenti e valuteremo la situazione".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO