Arabia Saudita-Italia 1-2: in gol Balotelli e Belotti

Esordio vincente per Roberto Mancini sulla panchina della nazionale italiana. A San Gallo gli azzurri si sono imposti 2-1 contro l'Arabia Saudita con i gol di Mario Balotelli e Andrea Belotti. Mancini ha mandato in campo gli azzurri con un 4-3-3 con Balotelli in attacco dal primo minuto insieme con Insigne e Politano, Florenzi mezzala, Jorginho in regia accanto a Pellegrini, in difesa Bonucci, nuovo capitano, con Romagnoli al centro e Zappacosta e Criscito esterni. In porta ovviamente Donnarumma.

Nel primo tempo Balotelli ha insaccato già al 2', ma c'era Insigne in fuorigioco e dunque il gol non era valido. L'ex attaccante di Milan e Inter ha avuto un'altra occasione cinque minuti dopo, di testa, su cross di Bonucci, ma il pallone è finito sul fondo. Gli azzurri si sono fatti vedere ancora in attacco on Florenzi e Pellegrini, poi ecco il gol, al 21', quando Balotelli ha messo a palla in rete di destro, sul primo palo, con un tiro da 20 metri di distanza. Azzurri ancora pericolosi con Romagnoli (una mezza-girata), con Pellegrini e con Criscito che ha preso la traversa.

Nella ripresa Belotti ha avuto una prima occasione al 19', una specie di "prova" per quello che è successo pochi minuti dopo, al 23', quando ha segnato con un tap-in vincente dopo che il portiere aveva respinto il suo colpo di testa su cross dal corner. l'Arabia Saudita ha accorciato le distanze al 27' con Al-Shehri, che ha superato Donnarumma in uscita. Al 33' Al-Muwallad ha avuto l'occasione per pareggiare, ma il portiere azzurro questa volta non si è fatto fregare e ha salvato la porta e il risultato.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO