Uruguay-Russia 3-0 | Highglights e video gol | Mondiali Russia 2018

I gol di Suarez e Laxalt nel primo tempo, di Cavani nel secondo.

Uruguay-Russia 3-0. È l’Uruguay a conquistare il primo posto nel Girone A dei Mondiali 2018 davanti alla Russia e dunque agli ottavi le due squadre affronteranno rispettivamente la seconda e la prima del Girone B (che conosceremo stasera).

Nel primo tempo l’Uruguay è partito subito forte, perché già al 10’ ha trovato il gol del vantaggio con Suarez, che ha insaccato la palla direttamente da calcio di punizione, calciando basso dal limite con un tiro su cui Akinfeev non poteva fare molto. la Russia ha provato a reagire con un tiro dal limite di Cherushev al 12’ e un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 17’n con Dzyba, ma al 24’ è arrivato il raddoppio dell’Uruguay con un tiro di Laxalt sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Torreira, ma è fatale una deviazione di Charyshev. L’Uruguay ha sfiorato il terzo gol con Betancur al 28’, ma Akinfeev è riuscito a salvarsi. Al 36’ però la partita dei russi si è complicata ulteriormente, perché Smolnikov ha commesso fallo su Laxalt nove minuti dopo averne fatto uno su Cavani, entrambi da ammonizione e dunque è stato espulso per somma di cartellini gialli.

Nel secondo tempo si è fatto vedere soprattutto Cavani, a caccia del gol, e ci è andato vicino al 64’, quando ha ricevuto palla in area da Nandez, ma è stato anticipato da Ignashevich e poi di nuovo poco dopo al 69’, quando è entrato in area dalla sinistra e ha calciato in porta di destro, ma la palla è finita sul fondo. La Russia, invece, ha faticato moltissimo ad affacciarsi nella metà campo dell’Uruguay, ma ha avuto una buona occasione al 73’ con Dzyuba, che però ha gestito malissimo la palla servitagli da Zobnin e ha calciato largo con il sinistro. All’81’ in contropiede, Cavani ha servito Suarez e quest’ultimo gli ha restituito palla, ma l’ex del Napoli ha sbagliato e ha sbagliato di nuovo all’86’. Anche Caceres è andato vicino al gol all’84’ su calcio d’angolo battuto da De Arrascaeta, mentre la Russia si è fatta vedere in avanti con Smolov all’85’. Due minuti dopo De Arrascaeta ci ha provato direttamente dal calcio d’angolo, ma Akinfeev è riuscito a salvare la sua porta dal terzo gol. L’Uruguay però il terzo gol lo ha cercato fino alla fine e lo ha trovato, finalmente, con Cavani, al 90’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Uruguay-Russia: video e tabellino

CLICCA QUI per gli highlights di Uruguay-Russia. Qui di seguito il tabellino.

Uruguay-Russia 2-0

Marcatori: 10′ pt, Suarez (U); 23′ pt, Cheryshev (AU); 45′ st, Cavani (U)

Uruguay (3-5-2): Muslera 6; Coates 6, Godin 6, Caceres 6.5; Nandez 6 (27′ st, Rodriguez 6.5), Vecino 6.5, Bentancur 6.5 (17′ st, De Arrascaeta 6), Torreira 6, Laxalt 6.5; L.Suarez 7, Cavani 7(49’ st, Gomez). CT: Tabarez

Russia (4-2-3-1): Akinfeev 5.5; Kudriashov 5, Ignashevich 6, Kutepov 4.5, Smolnikov 4; Gazinsky 5 (1′ st, Kuziaev), Zobnin 5.5; Samedov 5, Al Miranchuk 4.5 (15′ st, Smolov 6), Cheryshev 5.5 (38′ pt, Mario Fernandes ng); Dzyuba 6. CT: Chercesov

Arbitro: Malang Diedhiou (Senegal)
Ammonizioni: Smolnikov (R), Gazinsky (R), Bentancur (U)
Espulsione: Smolnikov, doppia ammonizione

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO