Portogallo-Iran 1-1: highlights e video gol | Mondiali Russia 2018

Cristiano Ronaldo ha sbagliato un rigore e ha anche rischiato l'espulsione.

Portogallo-Iran 1-1 al termine di una partita ricca di emozioni, in cui è successo praticamente di tutto e il risultato e la qualificazione dei portoghesi sono rimasti appesi a un filo fino all'ultimo minuto. Alla fine, in virtù del pareggio per 2-2 tra Spagna e Marocco, altra incredibile partita, il Portogallo si qualifica agli ottavi da seconda del Girone B dietro agli spagnoli e incontrerà l'Uruguay.

Nel primo tempo il Portogallo si è fatto vedere subito in avanti con Cristiano Ronaldo pescato di tacco da Joao Mario al 3', CR7 è passato in messo a due avversari e ha tirato un destro che Beiranvand ha parlato in due tempi. Al 9' è stato proprio Joao Mario a sprecare una buona occasione quando è riuscito a intercettare la palla che Ezatolahi stava malamente anticipando sul suo portiere e ha tirato di destro, ma il pallone è finito alto e i due iraniani si sono messi a litigare tra di loro. Al 12' il Portogallo ha reclamato un rigore per un fallo di mani di Rezaeian, ma l'arbitro paraguaiano Caceres non è stato d'accordo. Un minuto dopo proprio Rezaeian ha salvato il suo portiere che era pericolosamente uscito. Al 16' Ronaldo su calcio di punizione ha ottenuto un corner, ma sugli sviluppi il Portogallo non è riuscito a rendersi pericoloso. Il gol è arrivato solo allo scadere del primo tempo, al 45', quando Quaresma ha messo in atto la sua trivela, un esterno destro dal limite dell'area dopo aver triangolato con Adrien. I lusitani sono così riusciti ad andare negli spogliatoi in vantaggio di un gol.

Nel secondo tempo, pochi minuti dopo la ripresa del gioco, al 50', Ezatolahi ha commesso fallo in area su Ronaldo che ha chiesto il rigore, Caceres non l'ha concesso, ma poi ha consultato il VAR e ha cambiato idea. CR7 è andato sul dischetto, ma Beiranvand ha parato. Ronaldo ha cercato subito il riscatto al 66' con un paio di dribbling e un destro dal limite che però è finito a lato della porta, poi al 71' ci ha provato Adrien con un destro da lontano, ma anche in questo caso il pallone è finito fuori, anzi, praticamente alle stelle. Al 72' è stato Ghoddos a sfiorare il gol con un destro dal limite finito di poco al lato. All'83' c'è stato un cartellino giallo importante, a Cristiano Ronaldo, che ha rischiato l'espulsione per una gomitata a Pouraliganji. L'arbitro ha consultato il VAR e ha optato per l'ammonizione. All'89' c'è stato ancora una volta bisogno del VAR quando l'Iran ha reclamato per un tocco di mano di Cedric in area, che sembrava del tutto involontario, ma dopo averlo rivisto l'arbitro ha deciso di assegnare il calcio di rigore che Ansarifad ha trasformato. L'Iran ha avuto un'altra occasione poco dopo al 94', con Taremi che ha tirato in porta, ma la palla è finita larga sulla sinistra.

Iran- Portogallo 1-1 | Video e tabellino

CLICCA QUI per gli highlights di Iran-Portogallo del 25 giugno 2018. Qui di seguito il tabellino.

Iran-Portogallo 1-1

Marcatori: 44′ pt Quaresma (P), 46′ st Ansarifard (I)

IRAN (4-1-4-1) – Beiranvand; Rezaeian, Pouraliganji, Hosseini, Hajsafi (11′ st Mohammadi); Ezatolahi (30′ st Ansarifard); Jahanbakhsh (23′ st Ghoddos), Ebrahimi, Amiri, Taremi; Azmoun. Allenatore: Queiroz

PORTOGALLO (4-4-2) – Rui Patricio; Cedric, Pepe, Fonte, Guerreiro; Quaresma (23′ st Bernando Silva), Adrien Silva, William Carvalho, Joao Mario (33′ st Joao Mario); Ronaldo, André Silva (48′ st Gonçalo Guedes). Allenatore: Santos

Arbitro: Enrique Caceres Villafane (PAR)
Ammoniti: Guerreiro per fallo tattico da atterramento (31′ pt), Hajsafi per atterramento in area da rigore (11′ st), Azmoun per proteste (13′ st), Quaresma per fallo di reazione (18′ st), Cristiano Ronaldo per gomitata (31′ st)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO