Danimarca-Francia 0-0: video highlights | Mondiali Russia 2018

Danimarca-Francia 0-0. Bastava un pareggio ad entrambe le nazionali per approdare agli ottavi dei Mondiali di Russia 2018 e così è stato a Mosca. Deschamps ha fatto riposare qualcuno dei suoi titolari, mentre i danesi sono scesi in campo con la migliore formazione possibile. La prima frazione di gioco è stata anche abbastanza gradevole, con diversi capovolgimenti di fronte e tanta incertezza sotto porta.

Le notizie provenienti da Australia-Perù, con i sudamericani in doppio vantaggio sugli australiani, fanno scemare via via le ostilità tra Francia e Danimarca. A partire dalla metà della ripresa, dunque, i ritmi si abbassano, con le squadre ormai rassegnate al pari. In virtù della classifica del Gruppo C, la Francia (prima) affronterà la seconda del Gruppo D (ossia una tra Nigeria, Argentina o Islanda), mentre la Danimarca se la vedrà sicuramente con la Croazia agli ottavi.

Danimarca-Francia 0-0 | Tabellino

DANIMARCA (4-3-3): Schmeichel; Larsen, Kjaer, Jorgensen, Dalsgaard; Delaney (92′ Lerager), Christensen, Eriksen; Braithwaite, Sisto (60′ Fischer); Cornelius (75′ Dolberg). Allenatore: Hareide

FRANCIA (4-4-3): Mandanda; Sidibe Varane, Kimpembe, L. Hernandez (50′ Mendy); Lemar Kantè, N’Zonzi, Dembelè (78′ Mbappè), Griezmann (68′ Fekir), Giroud. Allenatore: Deschamps

RETI: nessuna

AMMONITI: Jorgensen (D)

ESPULSI: nessuno

Danimarca-Francia 0-0 | Highlights

CLICCA QUI PER AVVIARE IL VIDEO

Danimarca-Francia | Mondiali Russia 2018

Danimarca-Francia, terzo turno Gruppo C, Mondiali Russia 2018. Si tratta della partita che sostanzialmente definirà la vincente del girone, considerato che l’Australia ha ancora chance di qualificarsi, ma la Danimarca dovrebbe letteralmente suicidarsi perdendo con diversi gol di scarto, mentre gli australiani in contemporanea dovranno battere il Perù con diverse reti in più. Insomma, il risultato più probabile di questa sfida è un pari che potrebbe andare bene ad entrambe le selezioni. In questo caso, la Francia, già certa della qualificazione, andrebbe agli ottavi da prima contro la seconda del Girone D, ossia una Nigeria, Argentina o Islanda. La seconda classificata del Gruppo C, invece, affronterà la prima del Girone D, ovvero la Croazia.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO