Infortunio Cavani: il Matador fa preoccupare per Uruguay-Francia

Il Matador ci sarà nel match dei quarti di finale?

Edinson Cavani è stato il grandissimo protagonista di Uruguay-Portogallo, ottavo di finale dei Mondiali di Russia 2018 andato in scena a Sochi questa sera, sabato 30 giugno 2018. Il Matador ha messo a segno due gol, che sono stati decisivi per la vittoria della Celeste, ma non solo, perché oltre che importanti, entrambe le reti sono state anche di stupenda fattura (qui gli highlights di Uruguay-Portogallo 2-1).

La prima al 7' del primo tempo, di testa su assist di Suarez, ha sbloccato il risultato e ha complicato la partita del Portogallo, la seconda rete è arrivata sette minuti dopo il pareggio del Portogallo, andato a segno al 55' con Pepe. Al 62' infatti Cavani ha ricevuto palla e da pochi centimetri dentro l'area ha colpito al volo con un bellissimo tiro che è andato a insaccarsi alle spalle di Rui Patricio. Poi, però, al 73' Cavani è dovuto uscire a causa di un problema fisico e ad accompagnarlo fuori dal campo è stato Cristiano Ronaldo, l'uomo più atteso di questo match, che però è stato oscurato proprio dal Matador.

Che cosa si è fatto Cavani in Uruguay-Portogallo


Cavani infortunio per Uruguay-Francia

Ma che cosa si è fatto Cavani al 70' circa di Uruguay-Portogallo? Il problema che lo ha costretto a uscire e a lasciare il posto a Stuani è di tipo muscolare e riguarda il polpaccio della gamba destra. È l'unica macchia su una serata per lui magica, ma è una macchia che potrebbe avere degli strascichi.

Per ora non è ancora possibile capire qual è l'entità dell'infortunio e se impedirà o meno a Cavani di giocare nel match dei quarti di finale contro la Francia. Nelle prossime ore lo staff medico dell'Uruguay valuterà le sue condizioni e Oscar Tabarez potrà capire se avrà a disposizione il suo preziosissimo numero 21.

Intanto Cavani è salito a quota tre gol in quattro partite in questi Mondiali ed è in corsa nella classifica dei marcatori, a due lunghezze da Henry Kane, l'inglese che al momento è capocannoniere, ma che deve ancora disputare il suo match degli ottavi e ha segnato ben cinque gol in tre partite della fase a gruppi, grazie anche a un girone non troppo complicato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail