Croazia-Danimarca 1-1 (4-3 ai rigori): highlights e video gol | Mondiali Russia 2018

Croazia-Danimarca 1-1 (d.t.s) - 4-3 ai rigori. È la Croazia ad andare ai quarti di finale dopo aver eliminato la Danimarca.
La Croazia si scontrerà il 7 luglio prossimo con la Russia che oggi ha mandato a casa i Campioni del Mondo del 2010.

Il primo tempo è entrato nel vivo praticamente subito dopo il calcio di inizio. Mathias Jorgensen della Danimarca ha approfittato del pallone vagante all'interno dell'area per mandarla in porta con un rasoterra centrale al 1', ma la Croazia rimonta subito al 4' grazie alla rete di Mario Mandzukic.
Di occasioni per tirare in porta ce ne sono state molte nel resto del primo tempo - un calcio d'angolo per la Croazia al 12' e due per la Danimarca al 23' e al 31' - ma nessuno è riuscito nel tentativo di portare la propria squadra in vantaggio fino al fischio dell'arbitro. Il risultato 1-1 è di fatto stato deciso nei primi 5 minuti di gioco.

Il secondo tempo è iniziato così come si era conclusa la prima parte di questa partita a eliminazione diretta. I giocatori hanno fatto molta fatica a sbloccare il risultato nonostante gli almeno dieci tiri verso la porta, tutti respinti dai portieri.
I CT hanno cercato di ravvivare lo scontro attuando delle sostituzioni - Nicolai Jorgensen al posto di Andreas Cornelius per la Danimarca e Mateo Kovacic al posto di Marcelo Brozovic e Josip Pivaric al posto di Ivan Strinic per la Croazia - ma neanche i tre minuti di recupero sono serviti a fare il miracolo e si è arrivati inevitabilmente ai tempi supplementari, proprio come accaduto nel pomeriggio con Spagna-Russia.

Croazia-Danimarca: supplementari e sequenza rigori

Tre calci d'angolo per il primo tempo supplementare e almeno un paio di momenti che hanno fatto ipotizzare un gol imminente, ma la partita è rimasta comunque bloccata. Le due squadre hanno sfruttato tutti i cambi a disposizione nel tentativo di rinfrescare il match. Fino all'ultimo si è cercato il miracolo, senza successo. Si è così andati ai calci di rigore.

Questa la sequenza dei rigori:

Eriksen (Danimarca): parato
Badelj (Croazia): parato
Kjaer (Danimarca): gol
Kramaric (Croazia): gol
Krohn-Dehli (Danimarca): gol
Modric (Croazia): gol
Schone (Danimarca): parato
Pivaric (Croazia): parato
Jorgensen (Danimarca): parato
Kramaric (Croazia): gol

Croazia-Danimarca: highlights e tabellino

CLICCA QUI per gli highlights di Croazia-Danimarca. Qui di seguito il tabellino.

MARCATORI: pt 1′ Zanka, 4′ Mandzukic.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic (35′ st Pivaric); Brozovic (26′ st Kovacic), Rakitic; Rebic, Modric, Perisic (6′ pts Kramaric); Mandzukic (3′ sts Badelj). CT: Dalic.

DANIMARCA (4-1-4-1): Schmeichel; Dalsgaard, Kjaer, Zanka, Knudsen; Christensen (1′ st Schone); Y. Poulsen, Delaney (8′ pts Krohn-Dehli), Eriksen, Braithwaite (1′ sts Pione Sisto); Cornelius (22′ st Jorgensen). CT: Hareide.

ARBITRO: Pitana (Arg)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO