Nazionale: Pirlo sarà vice di Mancini, ma c’è il problema Sky

pirlo nazionale vice allenatore

Andrea Pirlo sarà il vice allenatore della nazionale italiana di calcio. Secondo quanto riferisce l’Ansa, il “Maestro” avrebbe già trovato l’intesa di massima per affiancare Roberto Mancini sulla panchina dell’Italia, anche se la trattativa sarebbe stata messa sostanzialmente in ghiaccio. Sembrava infatti tutto fatto e vicino all’annuncio ufficiale dopo i cordiali incontri avvenuti tra l’ex numero 21 di Juventus e Milan e il commissario straordinario Roberto Fabbricini, ma c’è un intoppo. Il nodo è rappresentato infatti dal contratto da poco firmato da Pirlo con Sky.

Lunedì scorso, infatti, presentando i palinsesti per la prossima stagione, la TV satellitare di Murdoch ha ufficializzato la presenza dell’ex centrocampista in qualità di opinionista per la Champions League. Un incarico sul quale ora Fabbricini vuole vederci chiaro e capire se comporti delle incompatibilità con il ruolo di vice tecnico della nazionale italiana. L’impressione è che alla fine l’accordo sarà ratificato e Pirlo manterrà entrambi gli incarichi, andando così a completare lo staff azzurro di Mancini. Niente da fare, almeno per ora, per Angelo Gregucci, storico collaboratore dell’ex allenatore dell’Inter.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail