Ronaldo respinge le accuse di stupro: "C'è chi vuole farsi pubblicità"

Il numero 7 della Juventus al contrattacco

ronaldo accuse stupro

Cristiano Ronaldo al centro di un vero e proprio ciclone mediatico. Il tabloid britannico “The Sun” ha diffuso un video risalente al 2009 nel quale si vede il centravanti portoghese con l’americana Kathryn Mayorga, di un anno più grande di lui, mentre ammiccano in un locale di Las Vegas. La donna accusa il cinque volte pallone d’oro di averla violentata e di aver poi “pagato” il suo silenzio con una cifra importante. La riapertura delle indagini di questi giorni, ha spinto però il calciatore a venire allo scoperto con due tweet.

"Nego fermamente le accuse che sono state mosse - dice Ronaldo con il primo “cinguettio” - . Lo stupro è un crimine abominevole che va contro tutto ciò che sono e tutto ciò in cui credo. Mi rifiuto di alimentare lo spettacolo mediatico creato da certe persone che cercano pubblicità alle mie spalle". Pochi minuti dopo, l’ex Real Madrid ha pubblicato un altro tweet con il seguente contenuto: "La mia coscienza è pulita, mi permetterà quindi di attendere con tranquillità i risultati di tutte le indagini".



Cristiano Ronaldo e Kathryn Mayorga: spunta il video



Il video pubblicato dai giornalisti britannici proprio in queste ore è stato ripreso con un telefonino da uno dei presenti e sarebbe antecedente a quanto avvenuto poi secondo il racconto della Mayorga. Nelle immagini si vedono Ronaldo e la ragazza che si godono la serata come due persone qualunque e non rappresenta prova di alcunché. Ora spetterà alle autorità fare chiarezza su quanto accaduto quella notte di 9 anni fa: la Mayorga sostiene di essere stata pagata 375 mila dollari per non fare mai più menzione della vicenda.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail