Cristiano Ronaldo pagò Kathryn Mayorga su ordine del Real Madrid?

È l'indiscrezione di un giornale portoghese, "Correio da Manha".

Critstiano Ronaldo ha pagato Kathryn Mayorga

Dal Portogallo arrivano nuove indiscrezioni sul caso che vede coinvolti Cristiano Ronaldo e l'americana Kathryn Mayorga, che lo accusa di aver abusato sessualmente di lei. Secondo il quotidiano lusitano Correio de Manha, nel numero in edicola questa mattina, sarebbe stato il Real Madrid a obbligare CR7 a firmare l'accordo con la dona e a versarle un indennizzo.

In quell'anno Ronaldo era appena arrivato alle merengues e i giornalisti portoghesi spiegano che era preoccupato per la propria immagine:

"Preoccupazioni aumentate notevolmente dal fatto che durante le vacanze americane del 2009 Cristiano era finito sotto i riflettori della stampa rosa per la frequentazione di Paris Hilton. L’investimento del Madrid sul calciatore era stato massiccio e, se nessuno dubitava delle sue qualità tecniche, c’era una certa apprensione per le conseguenze del suo comportamento fuori dal campo"

La strategia fu decisa di comune intesa dagli avvocati di CR7 e da quelli del Real Madrid e a gennaio 2009 fu firmato l'accordo, al quale però il calciatore era contrario, ritenendosi assolutamente innocente. Un altro particolare che si legge sul giornale portoghese riguarda i punti di contrasto tra la tesi di Ronaldo e quella della sua accusatrice:

"Mayorga dice che abbandonò la suite dell’hotel Palms Palace dove ebbero luogo i fatti poco dopo il presunto stupro. La versione di CR è decisamente diversa: dopo aver consumato il rapporto sessuale lui e la Mayorga tornarono alla discoteca Rain e passarono insieme altre ore della notte"

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail