Olanda: 10% dei ricavi di Ajax, PSV e Feyenoord divisi tra tutte le squadre della Eredivisie

Il 10% dei guadagni ottenuti dalle competizioni internazionali.

Eredivisie

Il calcio olandese è in difficoltà, la nazionale non si qualifica alle competizioni internazionali e allora ecco che scatta un piano di solidarietà senza precedenti: le tre squadre più forti, Ajax, PSV e Feyenoord, che partecipano alle competizioni europee, distribuiranno il 10% dei loro ricavi derivanti dalle competizioni europee tra tutti i club della Eredivisie, per fare in modo che il livello del campionato possa salire.

Ajax e PSV sono impegnate in Champions League, mentre il Feyenoord è in Europa League. I primi due, grazie alla sola partecipazione alla massima competizione europea per club, guadagnano circa 20 milioni di sterline a testa, che aumentano man mano che vanno avanti nella manifestazione.

Ora anche le altre squadre della Eredivisie potranno dunque usufruire di una parte di denaro derivante dalla partecipazione alle competizioni continentali delle proprie rivali in campionato più forti. È senza dubbio un'azione senza precedenti e vedremo se fungerà da apripista e se altri club europei seguiranno l'esempio delle olandesi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail