Milan-Juve: 75 euro per il settore ospiti, tifosi bianconeri disertano la trasferta?

Ai bianconeri destinati 4.500 biglietti

milan-juventus biglietti ospiti

Milan-Juventus si giocherà tra circa un mese ma i tifosi bianconeri sono già sul piede di guerra. Il club rossonero ha infatti comunicato i prezzi che saranno praticati al Meazza il prossimo 11 novembre e le brutte sorprese non mancano. Per assicurarsi uno dei 4.500 posti del settore ospite serviranno qualcosa come 75 euro (330 euro per sedersi in tribuna rossa) e i supporters della Vecchia Signora non ci stanno. Si conferma sostanzialmente il trend che vede da inizio stagione tutti i club che ospitano Cristiano Ronaldo e soci innalzare alle stelle i prezzi dei ticket.

Dovunque giochino i campioni d’Italia, insomma, l’effetto CR7 si fa sentire, eccome, sui prezzi dei biglietti e per molti la situazione sta diventando insostenibile dal punto di vista economico. Già lo scorso anno, in alcuni casi, i costi delle trasferte per i supporters di Madama furono elevati, basti pensare ai 50 euro di Inter-Juve o ai 70 di Roma-Juve, ma quest’anno si stanno toccando picchi nettamente superiori, con le società che cercano di cavalcare l’onda per introitare il più possibile nonostante gli stadi siano spessi fatiscenti e non all’altezza dello spettacolo della Serie A.

Tornando alla partita tra Milan e Juve del mese prossimo, non è da escludere che il settore ospite rimanga semideserto, poiché il tifo organizzato bianconero è già in protesta da tempo per via degli aumenti di abbonamenti e ticket praticati dalla società all’Allianz Stadium. Milano rimane comunque una città ad "alta densità bianconera", ragion per cui ci sarà sicuramente chi non vorrà rinunciare al big match. Due anime della stessa tifoseria, coloro i quali non vogliono svenarsi per la propria passione e gli altri invece disposti a tutti pur di staccare un tagliando, che da inizio stagione si trovano in contrapposizione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail