Maglie Juventus 2019-2020, le prime indiscrezioni: addio strisce bianconere? [FOTO]

Le bozze online grazie al sito Footyheadlines

Le prime indiscrezioni sulle maglie della Juventus 2019-2020 stanno facendo molto discutere e dividono i tifosi bianconeri. Nei giorni scorsi sono trapelate già alcuni rumors sulle colorazioni scelte da Juve e Adidas, lo sponsor tecnico della Vecchia Signora, ma da qualche ora sono online anche le prime bozze delle maglie, pubblicate dal sito specializzato Footyheadlines. Nonostante la stagione sportiva sia iniziata da poco più di due mesi, dunque, il club di Andrea Agnelli è già proiettato al futuro e dopo aver cambiato il logo è pronto ad una svolta epocale anche a livello di divise.

La prima maglia per la stagione 2019-2020, infatti, dovrebbe abbandonare le tradizionali strisce bianconere per una divisione in due tra bianco e nero con una linea rosa (il colore storico del club) in mezzo. Non è la prima volta che un’ipotesi di questo tipo viene avanzata, ma pare che stavolta Agnelli sia deciso e almeno per una stagione la Juventus abbandonerà le strisce che hanno fatto la storia. È successo qualche anno fa anche al Barcellona e nonostante le opposizioni dei tifosi tradizionalisti, la divisa è andata ugualmente a ruba.

La Juve sa bene che spesso non è il design che fa vendere una maglia ed è per questo che tira dritta per la propria strada. Basti pensare, ad esempio, che quella di quest’anno è stata molto avversata dai supporters bianconeri perché “troppo bianca”, ma l’arrivo di Cristiano Ronaldo l’ha trasformata improvvisamente nella più venduta della storia bianconera. Insomma, i tifosi di Madama dovranno rassegnarsi all’esperimento, che sarà esteso anche alla seconda e alla terza divisa: la maglia away sarà di un azzurro chiaro e inedito, la third rossa, come quella utilizzata nella stagione 2005-2006, prima del ciclone di Calciopoli.

  • shares
  • +1
  • Mail