Video gol, Lazio-Marsiglia 2-1 | Europa League

Biancocelesti qualificati ai sedicesimi di finale


.

Obiettivo centrato per la Lazio. La squadra di Simone Inzaghi questa sera ha battuto nuovamente il Marsiglia ed ha centrato la qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League, staccando il pass con due turni d'anticipo. Per la Lazio si tratta di un traguardo importante anche in ottica campionato visto che potrà gestire al meglio le energie nel mese di dicembre, quando la Serie A accelererà in vista della sosta invernale di inizio gennaio.

Il Marsiglia oggi ha iniziato il match con il piglio giusto, creando diversi grattacapi ai padroni di casa. Proprio nell'ultima azione del primo tempo è però arrivato il gol del vantaggio della Lazio grazie a Parolo, autore di un colpo di testa su un traversone dalla sinistra di Immobile.

Al decimo del secondo tempo Immobile ha nuovamente vestito i panni di assist-man per liberare al tiro Correa, che ha prontamente battuto Yohann Pelé con una conclusione in diagonale. Cinque minuti più tardi Parolo ha perso un brutto pallone sulla trequarti difensiva, avviando così una rapida ripartenza che ha portato al gol di Thauvin. La Lazio, però, dopo questo errore non si è disunita ed è riuscita a portare a casa la vittoria.

Foto: Lazio-Marsiglia 2-1

Tabellino: Lazio-Marsiglia 2-1

(PRIMO TEMPO 1-0)

MARCATORI: Parolo (L) 46’ p.t., Correa (L) 10’, Thauvin (M) 15 s.t.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Wallace (dal 12′ s.t.); Marusic, Parolo, Cataldi, Berisha (dal 25 s.t. Milinkovic), Durmisi; Correa (dal 37’ s.t. Luis Alberto), Immobile. A disposizione: Proto, Bastos, Caceres, Milinkovic, Murgia, Luis Alberto, Rossi. Allenatore: Simone Inzaghi.

MARSIGLIA (3-4-2-1): Pele; Rami(dal 34’ s.t. Sarr), Luiz Gustavo, Caleta-Car; Sakai, Sanson (dal 24′ s.t. Payet), Strootman, Ocampos; Thauvin (dal 37′ s.t. Mitroglu), Lopez; N’Jie. A disposizione: Mandanda, Rolando, Hubocan, Radonjic, Sarr, Mitroglou, Payet. Allenatore: Rudi Garcia.

Ammoniti: Ocampos (M), Wallace (L), Thauvin (M), Milinkovic (L), N’Jie (M), Strootman (M).

ARBITRO: Vladislav Bezborodov (Russia)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail