Italia-Portogallo 0-0, per gli azzurri niente Final Four di Nations League

Nel primo tempo gli azzurri hanno giocato molto meglio dei Campioni d'Europa, ma il gol non è arrivato.

Aggiornamento ore 22:38 - È finita 0-0 a San Siro tra Italia e Portogallo. Gli azzurri, che hanno giocato decisamente meglio nel primo tempo, non possono più sperare di qualificarsi alla Final Four di Nations League, alla quale, invece, accedono i lusitani, che la ospiteranno pure e dunque la disputeranno in casa propria.

L'Italia ha avuto una buona occasione al 5' del primo tempo con Insigne, che ha calciato dai 22 metri, Rui Patricio ha respinto, ma la palla è finita sui piedi di Immobile che, da posizione piuttosto favorevole, ha colpito di destro in controbalzo, ma la palla è finita troppo in alto. Tre minuti dopo si è reso pericoloso Florenzi con un diagonale rasoterra che è finito a lato della porta difesa da Rui Patricio. Gli azzurri si sono avvicinati di nuovo al gol al 35' quando Immobile ha calciato di destro in girata su Rui Patricio in uscita che è stato bravo a parare. Lo stesso portiere è stato poi ammonito per fallo su Chiesa e salterà il match con la Polonia. Due minuti dopo, su un calcio di punizione battuto da Insigne, Bonucci ha sfiorato il palo con un colpo di testa.

Nel secondo tempo Italia ancora pericolosa con Chiesa che, al 3', ha tirato in porta con il sinistro, ma anche questa volta la palla è finita a lato della porta. Al 32' è arrivata un'occasione importante per il Portogallo con Cavalho che ha tentato il sinistro dal limite, ma Donnarumma è riuscito a salvare in calcio d'angolo. Gli azzurri hanno cercato il gol fino alla fine, anche nei minuti di recupero e al 47' ci ha provato Pellegrini di testa su un corner battuto da Florenzi, ma Patricio è riuscito a bloccare la palla.

La presentazione di Italia-Portogallo


Italia-Portogallo diretta Nations League 2018

La nazionale italiana di calcio guidata dal Ct Roberto Mancini questa sera, dalle ore 20:45, affronta a San Siro il Portogallo, che è però privo della sua stella più brillante, Cristiano Ronaldo, non per infortunio o squalifica, ma per una decisione di CR7 che vuole dosare bene gli sforzi e in questo periodo dedicarsi soltanto alla Juventus.

L'Italia, grazie al successo in Polonia, ha evitato la retrocessione nella Lega B ed è ancora in gioco per accedere alla Final Four della Nations League, anche se il Portogallo è favorito. Gli azzurri, per riuscire nell'impresa, dovrebbero vincere oggi e poi sperare che i lusitani perdano contro la Polonia martedì prossimo. Se l'Italia riuscisse a imporsi con due gol di scarto stasera, al Portogallo non basterebbe il pareggio contro i polacchi. Se invece i campioni d'Europa pareggiano o si impongono sull'Italia si qualificano alla Final Four con una gara in meno.

Italia-Portogallo si è giocata altre quattro volte a San Siro e in tutti e quattro i casi ha vinto l'Italia. Tuttavia questo è anche lo stesso campo su cui la nazionale ha scritto una delle sue pagine più brutte, proprio un anno fa, quando si è vista sfilare la qualificazione ai Mondiali di Russia dalla Svezia. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Raiuno e si potrà vedere anche in streaming tramite RaiPlay. Qui di seguito le formazioni ufficiali.

Italia-Portogallo: le formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Insigne. CT Mancini

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Ruben Dias, Fonte, Mario Rui; Pizzi, William Carvalho, Ruben Neves; Bruma, André Silva, Bernardo Silva. CT Fernando Santos

Arbitro: Danny Makkelie (Olanda)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail