Calciomercato Inter: ora Nainggolan può finire in Cina

nainggolan calciomercato inter cina

L’avventura di Radja Nainggolan all’Inter potrebbe concludersi molto presto. Ieri, il centrocampista belga di 30 anni è stato sospeso per motivi disciplinari. Salterà le prossime due partite contro Napoli ed Empoli, poi si vedrà se sarà reintegrato, anche se in questi giorni il club gli consentirà di allenarsi regolarmente con i compagni. Quei compagni che non ha rispettato di recente e più volte: la sospensione, che in molti associano al nuovo ad Beppe Marotta, sarebbe dovuta all’ennesimo ritardo agli allenamenti, ma non solo.

Stando a quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport, oltre ai 20 minuti di ritardo ad uno degli ultimi allenamenti, Nainggolan ha saltato una riunione tecnica, non si è allenato bene nelle precedenti sedute ed in più avrebbe tenuto comportamenti non consoni durante la festa di Natale dell’Inter. Che il belga non fosse uno stinco di santo lo si sapeva già e che nella capitale gli avessero concesso troppe libertà anche. Probabilmente si confidava nel fatto che Luciano Spalletti, avendolo già allenato, sarebbe riuscito a gestirlo meglio. Invece…

Nainggolan in Cina a gennaio?

Ora la situazione si sarebbe incancrenita e visto che il nuovo ad proviene dalla Juventus, un club nel quale esistono delle regole ferree, è scattata la prima punizione della sospensione, cui si aggiunge anche una multa di 35mila euro. Attenzione, però, perché Nainggolan potrebbe pagare ancora più care le intemperanze di questi primi mesi in nerazzurro. Il quotidiano sportivo rosa, infatti, sostiene che se a gennaio all’Inter dovesse arrivare un’offerta interessante dalla Cina (il Guangzhou lo aveva già cercato nel recente passato) Marotta e Ausilio lo lascerebbero partire. Del resto, tra infortuni e allenamenti blandi, Nainggolan non ha mai fatto la differenza in nerazzurro. In Cina potrebbe guadagnare molto di più e fare sostanzialmente ciò che vuole fuori dal campo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail