Flamengo, incendio nel centro sportivo: 10 i morti

Hanno perso la vita sei giovani calciatori del vivaio e quattro impiegati della società. I feriti invece sono 3, uno dei quali in gravissime condizioni

Grave lutto per il calcio brasiliano. Questa mattina alle ore 5:17 di Rio de Janeiro è scoppiato un incendio nel centro d'allenamento "George Helal" del Flamengo. La parte che è andata alle fiamme è quella che il club aveva destinato ad ospitare i ragazzi delle giovanili che arrivano da fuori città, che vengono affidati alla società anche per quanto riguarda vitto, alloggio ed istruzione.

Non ci sono ancora notizie ufficiali, ma il bilancio dei morti dovrebbe essere molto grave; hanno sicuramente perso la vita 6 ragazzi delle giovanili, in età compresa tra i 14 ed i 17 anni, ed anche quattro dipendenti della società. I feriti sono invece 3; un 14enne che versa in gravi condizioni e due 15enni.

Al momento le cause dell'incendio sono ancora ignote e si conosce solo l'orario della chiamata ai vigili del fuoco che è arrivata, appunto, alle ore 5:17 di mattina. Il centro sportivo George Helal è stato costruito solo nel 2014 ed è stato ampliato lo scorso anno.

  • shares
  • +1
  • Mail