Togo: Pfister lascia l'allenamento e si dimette

Incredibile quello che è appena successo in "casa" Togo. L'allenatore Otto Pfister si è dimesso per problemi inerenti i "bonus" della squadra.

I giocatori avevano richiesto 155.000 euro per aver guadagnato la prima storica presenza del Togo ai mondiali di calcio, più 30.000 di extra per una vittoria o 15.000 per un pareggio.
Cifre ritenute troppo alte della Federazione che aveva comunque deciso di venire incontro ai giocatori.

L'allenatore tedesco ha dichiarato di aver perso "il sogno mondiale" perchè non sono state mantenute le promesse economiche già confermate in passato. Con lui lascia la Germania anche l'allenatore in seconda Piet Hamberg.

La squadra adesso è rimasta senza tecnici e martedì dovrà affrontare la Corea del Sud nel primo impegno mondiale. Una situazione complessa che speriamo non rovini la festa di questa storica qualificazione.

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: