Juventus-Atletico Madrid: scritte contro Agnelli fuori dallo Stadium

juventus stadium scritte agnelli

Continua la guerra senza quartiere tra i gruppi organizzati dei tifosi della Juventus e il presidente Andrea Agnelli. La sospensione dello sciopero del tifo da parte della Curva Sud in occasione di Juve-Atletico Madrid, lasciava ben sperare su una possibile tregua, ma invece… A poche ore dalla delicata sfida valida per gli ottavi di finale di Champions League, fuori dall’Allianz Stadium sono apparse nuove scritte contro il numero uno del club bianconero. Già nei giorni scorsi il presidente della Vecchia Signora era stato attaccato da esponenti della Sud con scritte come “Agnelli bagarino”.

A poche ore dal calcio d’inizio di Juventus-Atletico, i gruppi della Curva Sud bianconera ci tengono a precisare che anche se questa sera sosterranno la squadra in campo, la guerra contro la sua dirigenza proseguirà ad oltranza. "Senza la nostra voce, il silenzio è atroce", si legge su uno degli striscioni apparsi fuori dallo stadio. "Chiedi i Daspo alla polizia e alzi i prezzi per mandarci via" e "Nessuna Coppa dei campioni vale quanto il rispetto dei tuoi tifosi", si legge invece sugli altri. Il riferimento è alle notizie secondo le quali dopo i rincari della passata estate, Agnelli sia pronto a nuovi rincari per la stagione 2019-2020 con lo scopo primario di incassare più soldi e quello secondario di allontanare i gruppi organizzati dallo Stadium.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail