Video, Spal-Juventus 2-1: festa scudetto rimandata

Bisognerà aspettare ancora qualche giorno per vedere i bianconeri festeggiare l'ottavo scudetto consecutivo.

Aggiornamento ore 16:50 - Spal-Juventus finisce 2-1 e così i bianconeri devono rimandare la loro festa scudetto alla prossima settimana, quando, probabilmente, avranno la testa un po' più sgombera dalle preoccupazioni di Champions.

Aggiornamento ore 16:31 - Incredibile ma vero: la Spal sembra intenzionata a voler rovinare la festa alla Juventus, mentalmente troppo concentrata sulla sfida di Champions con l'Ajax. Al 74' è arrivato il gol del vantaggio della Spal, messo a segno da Sergio Floccari, servito da Alessandro Murgia.

Aggiornamento ore 16:08 - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo la Spal ha pareggiato grazie a un colpo di testa vincente di Kevin Bonifazi.

Aggiornamento ore 15:32 - La Juventus passa in vantaggio con un gol di Kean: Cancelo converge verso il centro, tira dal limite dell'area, la palla viene deviata da Moise Kean e si insacca alle spalle di Viviano.

Spal-Juventus: la diretta tv e streaming

Spal-Juventus è trasmessa in diretta in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251 del satellite, sul digitale terrestre in SD sui canali 383-483, in HD sui canali 373-473. La telecronaca è affidata a Maurizio Compagnoni, affiancato da Giancarlo Marocchi per il commento tecnico. Le interviste e gli interventi da bordo campo sono a cura di Giovanni Guardalà e Francesco Cosatti.

Spal-Juventus: le formazioni ufficiali

Alla Juventus basta un solo punto per poter festeggiare l'ottavo scudetto consecutivo già questa sera.

SPAL (4-4-2): Viviano; Bonifazi, Cionek, Vicari, Fares; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Murgia; Petagna, Floccari. Allenatore: Semplici

JUVENTUS (3-5-2): Perin; De Sciglio, Barzagli, Gozzi; Cancelo, Cuadrado, Bentancur, Kastanos, Spinazzola; Dybala, Kean. Allenatore: Allegri

  • shares
  • Mail