Tensione tra Italia e Brasile per il caso Battisti. Buffon: "L'amichevole? E' un segno di distensione"

Scritto da: -


C’è chi come il ministro La Russa (seguendo il consiglio iniziale del sottosegretario agli Esteri Alfredo Mantica) ha proposto il boicottaggio dell’amichevole che si terrà il 10 febbraio all’Emirates Stadium di Londra e chi invece, come il ministro della Gioventù Giorgia Meloni, vorrebbe che gli azzurri scendessero in campo con il lutto al braccio. Il netto rifiuto del Brasile alla concessione dell’estradizione dell’ex terrorista Cesare Battisti ha sortito dure reazioni da molti esponenti politici e la coincidenza temporale con l’avvenimento sportivo rischia di creare imbarazzo tra vertici sportivi e politici, italiani e mondiali.

Agli attriti diplomatici si aggiungono anche le preoccupazioni del Viminale, in vista del match. Si teme il protagonismo di qualche tifoso in vena di manifestazioni anti Brasile. Sulla questione Matarrese, interpellato dall’Ansa, è categorico: si deve giocare, non esiste nessun boicottaggio:

“Non ci facciamo una bella figura…Brasile-Italia si deve giocare, tra l’altro siamo ospiti in casa d’altri e il lutto al braccio non sarebbe mai consentito dalla Fifa. Dobbiamo stare attenti all’immagine dell’Italia fuori dai nostri confini. Il Brasile ci deve rispettare come Paese: siamo irritati perché ci offende, ed è giusto alzare la voce. Per questo è bene tenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica, parlarne. Ma la Fifa non accetterebbe mai un gesto del genere per l’amichevole di Londra del 10 febbraio”.

E sulla proposta di scendere in campo con il lutto al braccio il portiere della nazionale Gigi Buffon è apparso alquanto contrariato:

“E’ una misura esagerata e fuori tempo. Quello che è successo non è una tragedia, ma una vicenda in evoluzione e della quale si deve ancora capire come andrà a finire. Noi seguiamo quel che dice la Federcalcio: Brasile e Italia hanno rapporti di simpatia e stima, anche questa volta lo sport può aiutare a riportare distensione in una situazione che è elettrica, e a svelenire il clima”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Tensione tra Italia e Brasile per il caso Battisti. Buffon: &quote;L'amichevole? E' un segno di distensione&quote;

    Posted by:

    mi dispiace ma voglio dissentire dalle parole di Gigi…il caso Battisti è un caso serio,questo delinquente (perchè è questo quello che è) ha sulle spalle condanne ad ergastoli che come tali devono essere espiati in Italia non sulla spiaggia di Copacabana…è un terrorista sanguinario punto. quindi non si può distendere o svelenire il clima,mai abbassare la guardia perchè il Brasile sta mancando di rispetto all'Italia. purtroppo è stata quasi una congiuntura negativa il fatto che questa partita si trovi ad essere giocata proprio adesso e forse sarebbe ingiusta boicottarla,ma cmq a mio avviso può essere una buona occasione per trattare con Lula. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Tensione tra Italia e Brasile per il caso Battisti. Buffon: &quote;L'amichevole? E' un segno di distensione&quote;

    Posted by: lucio11

    ma basta con sto battisti, cheppalle… è il primo pluriomicida che rimane impunito in italia?? no, e allora… pensiamo prima a metter dentro tutti i mafiosi e delinquenti che abbiamo in casa nostra, poi eventualmente pensiamo anche a quelli fuori… non abbiamo mandato in galera neanche priebke, sono fuori fioravanti e la mambro, e chissà quanti brigatisti… facciamo pulizia in italia, mettiamo a posto la giustizia, poi pensiamo anche a questo "terribile latitante"… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Tensione tra Italia e Brasile per il caso Battisti. Buffon: &quote;L'amichevole? E' un segno di distensione&quote;

    Posted by: Mericano

    Giocare ma con il lutto al braccio sarebbe il solito compromesso all'italiana–un colpo al cerchio e uno alla botte tanto per non scontentare nessuno. L'amichevole va semplicemente non giocata perche il governo dell'altro paese, il Brasile, ha villipeso l'Italia e le sue istituzioni dando asilo politico a un terrorista assassino processato e condannato con regolare processo. Nessuno dice che Battisti sia l'unico assassino a piede libero. Il punto e che uno stato estero lo protegge apertamente accusando la giustizia italiana di perseguitarlo. Non si dice di fare la guerra al Brasile e nemmeno di accogliere per ripicca i loro deliquenti, ma che almeno il governo trovi quel minimo di coraggio e di dignita per cancellare una stupida e, in queste condizioni, grottesca amichevole pallonara. Qualcuno pensa per caso che se il Brasile avesse fatto ponti d'oro a un terrorista dell'IRA, l'Inghilterra li ricompenserebbe con una bella amichevole fra le nazionali di calcio? Non credo proprio. Ma l'Inghilterra (per fare un'esempio) e un paese serio. L'Italia? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Tensione tra Italia e Brasile per il caso Battisti. Buffon: &quote;L'amichevole? E' un segno di distensione&quote;

    Posted by:

    Lo sport deve dare un messaggio di pace. Da evitare provocazioni e messaggi che potrebbero essere offensivi. Pensiamo a giocare e passare una serata i allegria con i brasiliani, perchè lo sport è l'unica cosa che ci rimane per poter abbracciare uno straniero. Non roviniamo pure l'ultima risorsa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Tensione tra Italia e Brasile per il caso Battisti. Buffon: &quote;L'amichevole? E' un segno di distensione&quote;

    Posted by: ETERNAMENTE BIAGGI....il ritorno

    BRASILE:DONNE e calciatori…… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Tensione tra Italia e Brasile per il caso Battisti. Buffon: &quote;L'amichevole? E' un segno di distensione&quote;

    Posted by: Mericano

    Per #4, non afferro. Cosa c'entra la pace? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Tensione tra Italia e Brasile per il caso Battisti. Buffon: &quote;L'amichevole? E' un segno di distensione&quote;

    Posted by: pacmoit

    Siamo sempre abilissimi nelle cose inutili se giocavano per un mondiale col cavolo che facevano queste proposte, perché non propongono anche di non acquistare e non far giocare giocatori brasiliani ? Mamma mia che ipocrisia !!! Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Calcioblog.it fa parte del Canale Blogo Sport ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.