Inter - Torino 1-1: regge il Toro, frenata inattesa per i nerazzurri


Il Torino suda sette camice ma esce dal Meazza di Milano con un preziosissimo punto: trovato il vantaggio a inizio ripresa con Bianchi, i piemontesi hanno cercato di resistere ma sono stati raggiunti da un colpo di testa di Burdisso. Poi comincia l'ultimo pazzesco spezzone di gara in cui l'Inter le prova tutte ma che non riesce ad avere la meglio di un Sereni bravo e fortunato; Ibrahimovic e Crespo colpiscono il palo, Maicon lo sfiora, Quaresma sbaglia tutto. E così Diana per poco non trova il gol-beffa in contropiede. Finisce 1-1, terzo pari casalingo dei nerazzurri che allungano a +7 dalla Juve, il Toro guadagna un punto che può far solo bene (Fotogallery - Video).

Burdisso centrale con Cordoba, ancora Santon sulla destra, Maxwell a centrocampo al posto dello squalificato Muntari, Cruz in avanti insieme ad Ibrahimovic; alla corazzata interista, il Toro risponde col duo offensivo formato da Rosina e Bianchi, Zanetti e Dzemaili in mediana, a Di Loreto e Dellafiore il compito di fermare le sortite d'attacco degli avversari. Il primo tempo non è un bello spot per il calcio: tanto agonismo, ordine torinista, confuse le idee dei padroni di casa. E' Cruz ad andare più vicino al gol, tuttavia il risultato non si schioda da un abulico 0-0.

La ripresa è tutt'altra musica, grazie soprattutto al gol fulmineo ed inatteso degli ospiti: cross al bacio di Abate e torsione perfetta di Bianchi che approfitta della marcatura "leggerina" di Cordoba e non lascia scampo a Julio Cesar. Proprio il colombiano cerca subito il riscatto ma trova la risposta di Sereni, che però poi pasticca insieme a Ogbonna e agevola il pari di Burdisso che svetta su tutti e riporta il match in parità. Sembra un film già scritto ed effettivamente l'Inter si riversa in avanti con veemenza, ma le soluzioni offensive dei nerazzurri sono come al solito affidate più al cuore e alle individualità che a qualche tipo ragionamento tattico.

Certo è che il Toro suda, e pure tanto, per proteggere il risultato; entrano Crespo e Quaresma ed entrambi hanno palle buone per portare avanti l'Inter: l'argentino (escluso ancora dalla lista Champions) colpisce il palo, il portoghese manda in curva sorbendosi gli assordanti fischi. Sembra che il protagonista debba essere ancora lui, Ibrahimovic, ma neanche lo svedese riesce a gonfiare la rete stregata e colpisce anch'egli il palo. Allora ci prova Maicon ma il suo tiro, simile a quello che finì in gol all'andata, finisce fuori di un soffio. E allora Diana per poco non beffa Julio Cesar in un raro contropiede granata. Finisce 1-1, il campionato è salvo.

Tabellino

INTER-TORINO 1-1 (0-0)
MARCATORI: Bianchi (T) al 2', Burdisso (I) al 13' s.t.
INTER: J.Cesar; Maicon, Cordoba, Burdisso, Santon; J. Zanetti, Cambiasso, Maxwell (dal 1' s.t. Quaresma); Stankovic (dal 43' p.t. Figo); Ibrahimovic, Cruz (dal 25' s.t. Crespo). (Toldo, Rivas, Jimenez, Mancini). Allenatore: Mourinho
TORINO: Sereni; Rivalta (dal 33' p.t. Colombo), Di Loreto, Dellafiore, Ogbonna; Abate (dal 35' s.t. Rubin), Dzemaili, P.Zanetti, Diana; Bianchi (dal 22' s.t. Stellone), Rosina. (Calderoni, Corini, Barone, Amoruso). Allenatore: Novellino
ARBITRO: Bergonzi
NOTE: giornata fredda e nevosa, terreno in discrete condizioni, spettatori 23mila circa, angoli 15-6 per l'Inter. Ammoniti: Cruz, Ogbonna, Burdisso, Cordoba. Recupero: 2' p.t. 4' s.t.


Le migliori foto di Inter-Torino

Le migliori foto di Inter-Torino


Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino
Le migliori foto di Inter-Torino

Foto via

: corrieredellosport.it | tuttosport.com

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: