Domenica senza calcio su Sky? Il pericolo c'è


La prossima giornata di campionato è di quelle succose: Lazio - Torino e Napoli - Bologna come antipasto, domenica ricca col clou Juventus - Sampdoria oltre a Genoa - Fiorentina e Atalanta - Roma e dessert da non perdere col derby di Milano. Già, tutto molto bello, ma con molta probabilità le migliaia di abbonati Sky non potranno godere di questo spettacolo per uno sciopero proclamato dai sindacati confederali di categoria di Milano, Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil. Motivo? Protesta contro l'azienda che non ha rinnovato centinaia di contratti a termine.

Questa la nota ufficiale della Cisl: "Questa politica mette ai margini le lavoratrici al rientro dalla maternità. Le parti si sono incontrate lo scorso 6 febbraio ma l'appuntamento si è concluso con un nulla di fatto". E così ha commentato la cosa il segretario generale della Fistel-Cisl di Milano, Renato Zambelli: "Ci dispiace per gli sportivi ma di fronte alla totale chiusura dell'azienda ad avviare un serio confronto su questi temi non abbiamo altra scelta. Il posto di lavoro e il diritto alla maternità sono più importanti di una partita di calcio. L'auspicio è che da qui a domenica il management torni sui suoi passi".

Sarebbe un brutto colpo per la piattaforma del magnate Murdoch, un regalo inatteso per Mediaset Premium che per una domenica diventerebbe la regina incontrastata del campionato di calcio. Si attendono sviluppi, si spera che entro il 14 febbraio si trovi un accordo.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: