La Pirelli e Tronchetti Provera fuori dall'Inter

E così uno dei più grandi industriali italiani numero uno di Telecom Italia, abbandona il calcio, più precisamente l'Internazionale. Marco Tronchetti Provera ha infatti deciso di vendere la quota dell'Inter posseduta dalla Pirelli, pari al 15,26% del capitale della società.

Tale percentuale, che ammonta a 13,5 milioni di euro, è stata rilevata dal patron nerazzurro Massimo Moratti. Tronchetti rimane comunque azionista della società con il 4,2% delle azioni sul mercato. Non è da escludere che il rapporto di collaborazione che intercorre tra la società milanese e la nota azienda di pneumatici, possa durare ancora a lungo.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: