I gol di Diego Milito costano cari a Preziosi


Diego Milito, grazie al rigore trasformato contro la Fiorentina, ha messo a segno la sua quindicesima rete in campionato. L'argentino è il miglior simbolo di questo Genoa che si sta dimostrando una delle migliori realtà di questa stagione. Il suo ritorno in Italia fu perfezionato nei concitati minuti finali di apertura del mercato estivo ed è proprio in quegli istanti che il Real Saragozza, la sua ex squadra, riuscì a piazzare nel contratto un paio di clausole a suo vantaggio. Nello specifico gli spagnoli dalla cessione di Milito hanno incassato 12 milioni di euro più un altro paio sarebbero entrati nel caso il giocatore avesse raggiunto determinati obbiettivi.

Il primo di questi obbiettivi è stato centrato per l'appunto con la rete di domenica e così un milione di euro è uscito dalle tasche di Enrico Preziosi per raggiungere la Spagna. La stessa somma verrà versata se il Genoa si qualificherà alla prossima Champions League o Coppa Uefa. Il patron rossoblu non sembra però dispiaciuto più di tanto per questi extra da pagare: "Pago e pagherò con gioia, Milito merita questo sacrificio. Vi assicuro che sarei molto più triste se avesse segnato soltanto 5 goal. Eppoi avevo già messo in conto fin dall'estate che Milito sarebbe costato 14 milioni e non soltanto i 12 che avevo già versato. Sono tutti soldi ben spesi".

Come dargli torto, dopo alcune esperienze più o meno buone Preziosi sembra aver trovato la sua dimensione ed è riuscito ad esaltare il pubblico genoano da troppo tempo a secco di successi. Ma non di solo Milito vive la squadra di Gasperini, il suo presidente ha mostrato molta intelligenza nelle sue campagne acquisti ,riuscendo a mettere a disposizione dell'allenatore giocatori di ottimo valore non spendendo, al contempo, cifre esagerate.

È il caso di Thiago Motta arrivato a Genova senza spendere un euro visto che si era svincolato dall'Atletico Madrid, lo stesso è accaduto con Matteo Ferrari. Giocatori che in questi mesi in rossoblu hanno incrementato il loro valore rendendo le scelte di Preziosi azzeccatissime. Questi affari brillanti potrebbero servire a fare cassa ma il presidente del Grifone non ci pensa nemmeno, ormai ci ha preso gusto e promette che in futuro il Genoa diventerà ancora più forte grazie a nuovi investimenti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: