Milan - Cagliari 1-0: Abbiati e Seedorf salvano i rossoneri senza attaccanti


Il Cagliari dei miracoli stava per lasciare nuovamente il segno a San Siro. Dopo aver fermato sul pari la capolista Inter è andato nuovamente vicino a fare punti nella "Scala del Calcio", stavolta però un Milan colpito da un'autentica epidemia in attacco con il solo Inzaghi (alla seconda partita in 4 giorni da titolare) viene salvato da Seedorf, anche lui in campo nonostante non fosse al meglio. (Foto - Video)

Il gol dell'olandese è comunque il risultato proprio "dell'esperienza" di Inzaghi che, di fronte ad un pallone ormai perso grazie alla puntuale copertura di Lopez tesa a favorire l'uscita di Marchetti, sbilancia leggermente il diretto avversario provocando una carambola che serve a Seedorf il comodo tap in dell'1 a 0 a porta vuota.

Prima del provvidenziale gol di Seedorf era stato Abbiati, già nel primo tempo, a salvare due volte la porta di un Milan che deve rinunciare in attacco a Borriello, Shevchenko, Kakà, Ronaldinho e Pato, il papero è l'ultimo a dare forfait per un piccolo infortunio. L'inizio della ripresa si sviluppa sullo stesso canovaccio: rossoneri a corto di idee e di uomini per realizzarle e sardi capaci di imprimere al loro bel gioco più di una punta di pericolosità.

Al quarto della ripresa Cossu coglie un palo ad Abbiati battuto e pochi istanti dopo il portiere rossonero compie un altro intervento importante che salva il risultato. Il gol di Seedorf non è che un episodio, un episodio che risulterà decisivo per un risultato piuttosto generoso per il Milan, ma tutto sommato meritato vista la maniera in cui è maturato e i tantissimi indisponibili rossoneri.

Ora che la classifica dice ancora -2 della Juventus i rossoneri possono attendere che le fatiche europee dei bianconeri per rilanciarsi, se non per cercare un'impossibile caccia allo scudetto, per consolidare la posizione che vale la qualificazione alla prossima Champions League: l'obiettivo è evitare di rientrare nella bagarre che immediatamente alle loro spalle si sta animando fra Genoa, Roma e Fiorentina.

Il Tabellino:

MILAN-CAGLIARI 1-0 (Primo tempo 0-0)
MARCATORE: Seedorf al 20’ s.t.
MILAN (4-4-1-1): Abbiati; Zambrotta, Bonera (Senderos dal 25' st), Maldini, Favalli; Beckham (Antonini dal 47' st), Flamini, Pirlo, Jankulosky; Seedorf; Inzaghi (Ambrosini dal 39' st). (Dida, Kaladze, Emerson, Viudez). All.: Ancelotti.
CAGLIARI (4-3-1-2): Marchetti; Matheu (Agostini dal 39' st), Canini, Lopez, Pisano; Fini, Conti, Biondini (Lazzari dal 27' st); Cossu; Acquafresca (Matri dal 18' st), Jeda. (Lupatelli, Bianco, Astori, Parola). All.: Allegri.
ARBITRO: Saccani di Mantova.
NOTE - Spettatori: 56.188. Ammoniti: Acquafresca per gioco scorretto, Fini e Abbiati per comportamento non regolamentare. Angoli: 7-4. Recuperi p.t. 0, s.t. 3'


La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0


La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0

La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0
La galleria fotografica di Milan - Cagliari 1-0

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: