Real Madrid - Liverpool 0-1: Benayoun affonda le merengues


Al Santiago Bernabeu non è andata certo di scena la partita più divertente di questa edizione della Champions League. Tra Liverpool e Real Madrid ha vinto soprattutto al tattica, alla fine contano i dettagli, il derby spagnolo tra tecnici se lo aggiudica Rafa Benitez. Gli inglesi hanno saputo aspettare l'avversario, hanno controllato l'incontro per poi colpire a dieci minuti dal termine. La rete decisiva, di Yossi Benayoun, porta i Reds con un piede nei quarti di finale. Per il Real solo il rimpianto di un gol annullato ad Higuain per un fuorigioco molto dubbio. (Video)

Nel primo tempo la squadra di Sergio Ramos prova a imporre il gioco, riesce anche ad arrivare dalle parti di Reina senza però riuscire mai a impensierirlo. Il Liverpool, privo di Gerrard lasciato in panchina per un acciacco, prova comunque a rispondere e impegna Casillas con Fernando Torres e Benayoun. I padroni di casa possono recriminare per un gol annulato, la posizione di Higuain sembra comunque irregolare. C'è anche il tempo per un tentativo di Xabi Alonso che ci prova con una conclusione da distanza siderale che lascia tutti con il fiato sospeso.

Nella ripresa la gara resta equilibrata con il Real che si rende pericoloso grazia ai guizzi di Robben. Per il Liverpool ci riprova, senza fortuna, Xabi Alonso. L'episodio che segna la svolta della serata nasce da una punizione di Fabio Aurelio, palla scodellata nel cuore dell'area e Benayoun lesto ad anticipare tutti di testa, per l'israeliano è il primo gol in Champions League. La partita finisce così sul risultato di 1-0, un minimo scarto che, nella gara che si disputerà fra 15 giorni ad Anfield Road potrà risultare determinante.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: