Carling Cup, la finale: Manchester United ai rigori, battuto il Tottenham

Dopo le vittorie del '92 (quando si chiamava ancora Coca-Cola Cup) e del 2006 (poker al Wigan), il Manchester United piazza il terzo trionfo della sua storia nella Coppa di Lega inglese, da qualche anno soprannominata Carling Cup. Ieri la finale a Wembley, battuti i detentori del trofeo, quei Tottenham Hotspurs che dodici mesi fa ebbero la meglio per 2-1 sul Chelsea (c'era Ramos in panchina), ma che quest'anno hanno definitivamente disputato una stagione deludente (fuori dalla FA Cup proprio contro i Red Devils, a due punti dalla zona retrocessione in Premier ed eliminati dalla Uefa ai sedicesimi per mano dello Shakhtar Donetsk).

Finiscono 0-0 i 120 minuti di povero spettacolo, con la partita che s'è decisa solo ai calci di rigore. Ferguson ha imbottito la squadra di giovani pur schierando stelle del calibro di Rio Ferdinand, Ronaldo e Tevez; Redknapp invece aveva puntato molto su questa competizione mettendo in campo l'undici migliore. Tanta battaglia a centrocampo, poche le vere emozioni del match: Foster dello United si sporca per la prima volta i guanti al 70°, il Manchester ha il dominio ma non impensierisce più di tanto Gomes, preferito a Cudicini.

Sul finire di match le occasioni migliori: Cristiano Ronaldo prima viene atterrato in area, ma l'arbitro Foy addirittura lo ammonisce per simulazione, quindi l'attuale Pallone d'Oro colpisce clamorosamente il palo. Ai rigori implacabili i vari Tevez, Giggs, Ronaldo e Anderson, per gli Spurs errori di O'Hara e Bentley. Dopo la Community Shield e il Mondiale per Club, ecco il terzo trofeo stagionale per i rossi di Manchester: primi in campionato, avanti in FA Cup e favoriti in Champions, l'incredibile en-plein non è un miraggio...

Man Utd: Foster, O'Shea, Ferdinand, Evans, Evra, Ronaldo, Gibson, Scholes, Nani, Tevez, Welbeck. Subs: Anderson, Giggs, Park, Possebon, Vidic, Eckersley, Kuszczak.
Tottenham: Gomes, Corluka, Dawson, King, Assou-Ekoto, Lennon, Zokora, Jenas, Modric, Pavlyuchenko, Bent. Subs: Bale, Bentley, O'Hara, Huddlestone, Gunter, Taarabt, Alnwick.
Referee: Chris Foy (Merseyside) Attendance: 88,217.

  • shares
  • +1
  • Mail