Beckham al Milan fino a giugno, accordo vicino


Sembra che i Los Angeles Galaxy abbiano allentato la presa su David Beckham e stiano per accontentare il calciatore inglese. Il Milan, che non ha mai nascosto il desiderio di non privarsene a campionato in corso, avrebbe raggiunto un accordo con la società californiana: Beckham, salvo ripensamenti dell'ultima ora, rimarrà a Milano fino alla fine del campionato italiano. Tornerà a giocare negli Stati Uniti una volta conclusa la serie A (il campionato americano terminerà a fine anno).

Era nell'aria una soluzione di questo tipo sia per la considerazione del club rossonero verso il giocatore, capace di ambientarsi subito e di mostrare un discreto stato di forma, che per il calciatore, bramoso di riconquistare la maglia della nazionale inglese e soddisfatto per aver ritrovato la stima in patria, dopo i primi due mesi trascorsi in Italia, in un campionato di un certo livello come la serie A.

Per un possibile acquisto definitivo del cartellino bisognerà aspettare la fine dell'anno, quando la Major League Soccer terminerà e anche i vertici dei Los Angeles Galaxy tratteranno un'eventuale cessione con meno intransigenza. Ma la questione andrebbe affrontata non senza prendere in esame altri parametri importanti, come l'età del calciatore che il 2 maggio compirà 34 anni.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: