La Menarini conferma Mihajlovic anche per la prossima stagione


Il Bologna guidato da Sinisa Mihajlovic non sta attraversano un periodo particolarmente positivo, i rossoblu sono a secco di vittorie da oltre un mese, era il 28 gennaio quando espugnavano Bergamo e da allora hanno raccolto soltanto un punto grazie ad un pareggio con il Napoli. Nonostante ciò la presidentessa dei felsinei, Francesca Menarini, resta convinta delle potenzialità della sua squadra e conferma la sua piena fiducia a Sinisa Mihajlovic.

Il serbo arrivato sulla panchina del Bologna ad inizio novembre ha avuto un ottimo impatto riuscendo a centrare una striscia di nove risultati utili consecutivi. Sarà per questo che la Menarini ha oggi dichiarato in conferenza stampa che Sinisa sarà l'allenatore del Bologna anche per la prossima stagione: "Credo fermamente in lui, rappresenta un tassello che abbiamo scelto e che vogliamo mantenere: rimarrà con noi anche il prossimo anno".

Un altro argomento toccato in conferenza stampa ha riguardato la presunta perdita di interesse da parte del padre, Renzo Menarini, che però è stata prontamente smentita: "Posso assicurare che mio padre non ha affatto perso entusiasmo e lo stesso vale per me: andiamo avanti con tutta la serenità possibile, cercando di mantenere il clima che in questi mesi è andato creandosi". Ha cercato comunque di infondere ottimismo per il futuro dicendosi sicura che la sua squadra riuscirà a centrare la salvezza.

In effetti il Bologna potrà usufruire d'ora in poi di un calendario abbastanza favorevole, tra le partite più difficili troviamo solo quelle contro Juventus e Roma, per il resto i rossoblu saranno impegnati in una serie di delicati scontri diretti che si giocheranno per lo più sul terreno amico del Renato Dall'Ara. E a proposito di stadio, la Menarini ha risposto a chi le chiedeva aggiornamenti sullo stato di avanzamento del progetto del nuovo impianto di proprietà: "Non è un progetto accantonato né declinato, solo che adesso, in fase pre-elettorale non è certamente il momento giusto. Il discorso verrà ripreso nel momento che giudicheremo opportuno. Lo stadio è linfa vitale per la società ma, richiede un'attenta valutazione da parte delle istituzioni".

  • shares
  • +1
  • Mail