Balbo scappa da Treviso: "Sembra una società dilettantistica"


E' durata appena quattro partite l'avventura di Abel Balbo sulla panchina del Treviso. Giusto il tempo di racimolare un misero punticino, raccolto a Parma, per la disastrata classifica del club veneto, penultimo nella graduatoria del campionato cadetto. "Dopo un colloquio avuto in mattinata con il Presidente Ettore Setten, Balbo ha deciso di rassegnare le dimissioni da allenatore della prima squadra. La società ringrazia il Sig. Abel Balbo e il suo collaboratore Sig. Fernando Bacci per la professionalità, la serietà e l'impegno dimostrato", recita una nota ufficiale del Treviso.

Di tutt'altro avviso è l'argentino che non risparmia una durissima critica alla società: "Mi aspettavo una prima volta diversa. Sono stato lasciato solo. I risultati non c'entrano, è la mancanza di organizzazione a farmi desistere. I giocatori formano un ottimo gruppo e sono pieni di buona volontà, ma mi sembrava di essere il tecnico di una società dilettantistica". A questo punto non è escluso un ritorno di Gotti sulla panchina trevigiana.

Le dimissioni di Balbo rappresentano il tredicesimo cambio di allenatore in corsa della serie B. Ecco la lista completa di esoneri e dimissioni del campionato cadetto dall'inizio della stagione:

1) Serse Cosmi (Brescia): esonerato il 25 settembre, dopo la quinta giornata, e sostituito da Nedo Sonetti.
2) Gigi Cagni (Parma): esonerato il 30 settembre, dopo la sesta giornata, e sostituito da Francesco Guidolin.
3) Giuseppe Incocciati (Avellino): esonerato il 7 ottobre, dopo la settima giornata, e sostituito da Salvatore Campilongo.
4) Nello Di Costanzo (Ascoli): esonerato il 21 ottobre, dopo la nona giornata, e sostituito da Vincenzo Chiarenza.
5) Giuseppe Brucato (Mantova): esonerato il 27 ottobre, dopo la decima giornata, e sostituito da Alessandro Costacurta.
6) Fabrizio Castori (Salernitana): esonerato il 6 dicembre, dopo la diciassettesima giornata, e sostituito da Bortolo Mutti.
7) Vincenzo Chiarenza (Ascoli): esonerato il 7 dicembre, dopo la diciassettesima giornata, e sostituito da Franco Colomba.
8) Bortolo Mutti (Salernitana): esonerato il 24 gennaio, dopo la ventiduesima giornata, e sostituito dal richiamato Fabrizio Castori.
9) Daniele Zoratto (Modena): esonerato il 26 gennaio, dopo la ventiduesima giornata, e sostituito da Luigi Apolloni.
10) Alessandro Costacurta (Mantova): dimessosi il 9 febbraio, dopo la ventiquattresima giornata, e sostituito da Mario Somma.
11) Elio Gustinetti (Grosseto): esonerato il 15 febbraio, dopo la venticinquesima giornata, e sostituito da Ezio Rossi.
12) Luca Gotti (Treviso): esonerato il 24 febbraio, dopo la ventisettesima giornata, e sostituito da Abel Balbo.
13) Abel Balbo (Treviso): dimessosi oggi, dopo la trentunesima giornata.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: