Udinese-Fiorentina 3-1: i friulani frenano la rincorsa viola al quarto posto


La Fiorentina si blocca sul più bello e resta a due punti dal Genoa, lasciando invariato il duello per il quarto posto. Dopo tre vittorie consecutive i viola cadono meritatamente al Friuli, contro un Udinese pimpante nonostante la fresca eliminazione dalla coppa Uefa. Sulla strada della squadra di Prandelli, tra una settimana, c'è la Roma, tornata timidamente in lizza per la quarta piazza: un'altra sconfitta dei toscani rimescolerebbe gli equilibri tra le tre squadre favorite per l'ultimo posto utile per l'accesso in Champions League. (Foto)

L'approccio alla partita delle due squadre è l'emblema di come i bianconeri siano riusciti sin da subito a mettere pressione ad una spenta Fiorentina, evanescente in tutti i reparti e con l'isolato Gilardino in attacco. Al decimo minuto l'Udinese passa in vantaggio con un bel diagonale di Asamoah. I friulani fanno il bello e il cattivo tempo grazie alla rapidità di Sanchez e al raziocinio di D'Agostino. Quagliarella sfiora il raddoppio al 25esimo, mentre i viola si affacciano dalle parti di Handanovic solo al 41esimo, con una velenosa girata di testa operata da Gilardino.

Nella ripresa l'Udinese chiude parzialmente i giochi con un rigore quantomeno dubbio assegnato per un fallo di mano di Gamberini, apparso tutt'altro che volontario. D'Agostino segna e per la Fiorentina si fa durissima. Al 22esimo i viola, rigenerati dagli ingressi di Vargas e Bonazzoli, accorciano le distanze con un colpo di testa vincente di Gamberini. Passano due minuti e l'Udinese ristabilisce le distanze ancora una volta con D'Agostino: punizione dal limite potente che si insacca sul palo di Frey, non impeccabile nell'occasione. La Fiorentina ci riprova con Gilardino, ma è solo l'ultimo fuoco di paglia di una partita nata male e finita peggio.

Il tabellino
UDINESE-FIORENTINA 3-1 (1-0)
MARCATORI: Asamoah (U) al 10' p.t.; D'Agostino (rig, U) al 2' s.t., Dainelli (F) al 22' s.t., D'Agostino (U) al 24' s.t.
UDINESE (4-3-3): Handanovic; Isla, Zapata, Felipe, Lukovic; Inler, D'Agostino (dal 40' s.t. Obodo), Asamoah; Pepe (dal 31' s.t. Domizzi), Quagliarella, Sanchez (dal 38' s.t. Floro Flores). (Belardi, Pasquale, Zimling, Ighalo). All. Marino
FIORENTINA (4-2-3-1): Frey; Zauri (dal 26' s.t. Jorgensen), Dainelli, Gamberini, Pasqual; Almiron (dal 14' s.t. Vargas), Donadel; Semioli, Jovetic (dal 15' s.t. Bonazzoli), Kuzmanovic; Gilardino. (Storari, Comotto, Tagliani, Mazuch). All. Prandelli
ARBITRO: Bergonzi di Genova
NOTE: Ammoniti Gamberini (F), Dainelli (F) e Kuzmanovic (F) tutti per gioco scorretto. Recupero: 1' p.t., 4' s.t.


Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)

Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
Le foto di Udinese-Fiorentina (3-1)
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: