Calciomercato Inter: Sneijder in vendita, ma su di lui ci sono solo Anzhi e Schalke 04

Wesley Sneijder non vuol sentirsi un ex giocatore, ma la sua guerra contro Stramaccioni (o viceversa?) pare persa. Prima conseguenza: l'Inter valuta interessamenti per liquidarlo già nella prossima sessione del calciomercato di gennaio. La notizia non è uno scoop, magari. In effetti i nerazzurri risparmierebbero 30 milioni lordi circa di ingaggio, ai quali basterà aggiungere 15 milioni di euro per renderla appetibile a Moratti anche tenendo un occhio al bilancio.

Piuttosto, la novità e l'aggiornamento in corso riguardano le eventuali pretendenti. Poche, si sa: il giocatore ha un ingaggio notevole (6 milioni netti a stagione sui quali non transige) e il Manchester United ha mollato la presa da tempo anche se nel ruolo in giro si guarda ancora nonostante l'esplosione del giovane Tom Cleverley. Sir Ferguon cerca però un mastino, per questo dopo averci provato per Arturo Vidal ora come il pensiero dei Red Devils è per Kevin Strootman del Psv.

Tra chi si è fatto avanti, anche con la stella olandese fautrice del triplete di Mourinho, c'è ancora l'Anzhi di Guus Hiddink. La cosa è risaputa, ma ancora nelle ultime ore i russi si sono fatti vivi con Marco Branca con i buoni rapporti rimasti aperti dopo la cessione di Eto'o. Sneijder fa però resistenza, non gli piace l'idea di migrare nell'est europeo e in più deve far i conti con la moglie che, come alternativa a Milano, vede soltanto Londra. Ma lì, escluso forse il Tottenham, nessuno è interessato ai servigi dell'ex Ajax e Real Madrid. Certamente non il Chelsea, tanto meno l'Arsenal che ha trovato in Santi Cazorla il proprio faro ed epicentro di gioco.

L'ultim'ora parla dello Schalke 04, club potenzialmente forte a livello economico (chiedere info a Raul che ha conosciuto da vicino la realtà di Gelsenkirchen) e attratto dall'idea di rispondere anche solo mediaticamente alle prossime perdite in rosa tra le quali quella Klaas-Jan Huntelaar. 12 milioni, l'offerta tedesca. E non è escluso che dietro questo tentativo, che potrebbe comunque attrarre poco il capriccioso Wesley, sia al contrario una mossa a sorpresa per spingere ai rinnovi i tanti, troppi calciatori convinti di partire. Tra questi, anche il peruviano Farfan e il giovane talento Draxler.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: