Felipe Melo para un rigore decisivo e salva il Galatasaray

Felipe Melo inedito protagonista con il Galatasaray. L'ex centrocampista della Juventus indossa i guantoni da portiere al 93' minuto della gara in trasferta contro l'Elazigspor e para un calcio di rigore decisivo per la vittoria (1-0 il finale) della squadra di Terim. La massima punizione viene concessa insieme all'espulsione di Muslera, con i tre cambi effettuati Melo decide di piazzarsi fra i pali, ma era difficile pensare che sarebbe diventato di lì a poco l'eroe del match.

Esultanza molto particolare per il giocatore che dopo la parentesi con la Fiorentina non ha lasciato un buon ricordo nel nostro paese: dopo aver deviato la conclusione, non irresistibile ma comunque angolata, rimane inginocchiato e mima un animale a quattro zampe. Nemmeno lui sperava in un finale del genere, evidentemente.

La vittoria esterna è fondamentale per il Galatasaray che può così approfittare del pareggio Antalyaspor e staccare di due punti gli avversari con i quali condividevano il primo posto in classifica. Ora i giallorossi di Istanbul hanno un minimo vantaggio e tengono a -3 i rivali del Besiktas che grazie alla loro vittoria potevano riavvicinarsi al primo posto.

  • shares
  • Mail