Conferenza stampa in Casa Azzurri

Giornata di conferenza stampa qui in Casa Azzurri.

Partiamo con Barone:

"Dentro di me sapevo che quella palla per il gol del 2 a 0 Pippo non me l'avrebbe mai passata - parla Barone - ma d'altro canto lui si è sentito sicuro di segnare ed ha fatto bene. E' stato il gol della sicurezza e sono contento. Di sicuro quel passaggio è stato più atteso da mio padre, mia madre, mia sorella, la mia ragazza e tutti i miei tifosi, ma è andata bene lo stesso".

Perrotta ha comunque avuto un ruolo fondamentale nel gol di Inzaghi. Senza il suo scatto di 50/60 m non ci sarebbe stata la possibilità di mandare in crisi il miglior portiere al mondo...
Siamo certi che per il simpatico Barone ci sarà modo di segnare nelle prossime partite in Nazionale. Se lo merita.

Zambrotta:

"Non potevamo pretendere di fare meglio di così. Due vittorie ed un pareggio rappresentano un bel bottino nel girone di qualificazione. Dobbiamo però rivedere l'approccio tattico alla partita, perchè nei primi minuti soffriamo sempre. Per quanto concerne Totti, io lo farei giocare sempre. E' un fuoriclasse e può fare la differenza anche se non è al top."
Della serie... aspettate e vedrete!

  • shares
  • +1
  • Mail