Ancona - Rimini 1-1: Mastronunzio tiene vive le speranze dei dorici


Il derby dell'Adriatico, disperata doppia sfida che vale la permanenza in seconda serie, finisce in parità: allo stadio Del Conero Ancona e Rimini pareggiano 1-1, sabato prossimo se i dorici non riusciranno a vincere sarà di nuovo Lega Pro dopo appena un anno in cadetteria. Eppure la squadra di Salvioni ce l'ha messa tutta per regalare l'ennesima impresa ai propri tifosi, dopo il miracoloso 3-4 di Bergamo nell'ultima giornata di campionato contro l'Albinoleffe; tuttavia Agliardi e l'imprecisione sotto porta hanno messo ripetutamente i bastoni fra le ruote ai rossi marchigiani, consentendo al Rimini di sfiorare il colpaccio.

Merito dei ragazzi di Carboni quello di non andare mai in affanno, riuscendo pure a colpire alla prima vera azione da rete: al 16° La Camera pesca a perfezione Pagano che, sul filo del fuorigioco, si presenta di fronte a Da Costa battendolo con freddezza. Mastronunzio, Surraco e Miramontes sfiorano il pari, nella ripresa il copione è lo stesso anche se, come detto, il Rimini mostra autorità; Catinali va vicino per due volte al pari, gli ospiti si fanno pericolosi con Pagano e Paraschiv (a lui annullato un gol da Banti). E a 5 minuti dalla fine il gol del pari, tanto atteso: lo sigla il solito Mastronunzio, bravo a fiondarsi sulla palla proveniente da destra.

ANCONA - RIMINI 1-1
ANCONA (4-4-2): Da Costa; Turati, Rincon, Vanigli (34’ st Langella), Rizzato; Surraco, Catinali, De Falco, Miramontes (9’ st Soddimo); Colacone (25’ st Eusepi), Mastronunzio. A disp.: Sirigu, Anderson, Arcuri, Camillucci. All. Salvioni.
RIMINI (4-3-1-2): Agliardi; Catacchini, Vitiello, Augustyn (20’ st Rinaldi), Bravo (38’ st Pezzi); Basha, Frara, La Camera; Ricchiuti (25’ st Paraschiv); Pagano, Docente. A disp.: Pugliesi, Marchi A., Marchi M., Cipriani. All. Carboni.
ARBITRO: Banti di Livorno 6.
MARCATORI: 16’ pt Pagano (R), 41’ st Mastronunzio (A).
NOTE: spettatori 6947 per un incasso di 81.583 euro. Ammoniti: Docente, Basha, Surraco, Eusepi. Angoli: 6-3 per l’Ancona. Recupero: pt 4’, st 5’.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO