Pareggio casalingo per il Sydney Fc contro il Melbourne Heart, Del Piero lascia il campo per infortunio

Il Sydney di Alessandro Del Piero proprio non riesce a ingranare, nonostante il cambio di allenatore nemmeno questa settimana è arrivata la vittoria e gli Sky Blues restano ultimi in classifica a 7 punti, somma di 2 vittorie, un pareggio e ben 6 sconfitte. Oggi il calendario proponeva una sfida delicatissima, i padroni di casa infatti hanno affrontato il Melbourne Heart ultimo in classfica. Il Sydney ha provato a conquistare i tre punti, disputando una partita generosa a cui è mancato soltanto il gol, alla fine è stato 0-0, un pareggio che serve a poco per la classifica ma che è possibile interpretare positivamente: è stata interrotta la striscia di quattro sconfitte consecutive ed è rimasta inviolata la porta dopo i 15 gol subiti nelle ultime quattro uscite. Come al solito i pericoli maggiori sono scaturiti dai piedi di Alessandro Del Piero che ha provato a battere Bolton in più di una occasione.

Il portiere del Melbourne Heart alla fine ha vinto la sua personale sfida con l'italiano, riuscendo a disinnescare tutti i suoi tentativi, anche se non sempre in maniera impeccabile ma comunque efficace. Oggi in panchina c'era ancora Steve Corica, che ha preso il posto dell'esonerato Ian Crook temporaneamente, dalla prossima settimana toccherà a Frank Farina il compito di far risalire il Sydney in classifica. La brutta notizia di giornata è l'uscita prematura dal campo di Del Piero per infortunio, l'ex juventino ha lasciato per un problema muscolare che già lo aveva costretto a dare forfait contro i Central Coast Mariners, ma come scrive il Sydney Morning Herald si dovrebbe trattare solo di una sostituzione precauzionale. Alex cerca di vedere l'aspetto positivo e su Twitter scrive: "Senza prendere gol, un punto per ricominciare... @SydneyFC, non molliamo", nel frattempo si consola con il derby vinto dalla Juve e fa i complimenti a Marchisio per la doppietta: "Una doppietta nel derby, bravo @ClaMarchisio8, te lo meriti. Complimenti ai ragazzi e in bocca al lupo per mercoledì".

  • shares
  • Mail