Uefa, gli Europei 2020 si giocheranno nelle maggiori città d'Europa

Durante la giornata di oggi, a Losanna, la Uefa ha annunciato che gli Europei previsti nel 2020 non saranno organizzati da un'unica nazione o al massimo due, com'è già capitato in più di un'occasione. La novità per il 2020, infatti, coinvolgerà molte nazioni con il campionato europeo che sarà ospitato dalle maggiori città del continente.

La proposta fu avanzata dal presidente dell'Uefa, Michel Platini. L'unico paese ad aver manifestato il proprio parere contrario dinanzi a questa ipotesi fu la Turchia che ha regolarmente presentato la candidatura in proprio.

Oggi, però, Gianni Infantino, segretario dell'Uefa, ha sciolto ogni dubbio e quella che era soltanto un'idea si trasformerà in un progetto concreto. Queste sono le principali dichiarazioni di Infantino, pubblicate da Tuttosport:

Il torneo del 2020 si svolgerà in giro per il continente e sarà ospitato dalle maggiori città d'Europa.

La scelta di organizzare questo Europeo, coinvolgendo un intero continente, è stata avanzata soprattutto in vista dell'anniversario degli Europei: il trofeo, istituito nel 1960, nel prossimo 2020, compirà 60 anni.

Le città che saranno coinvolte in questo maxi-progetto sono ancora sconosciute. Vista, ormai, l'ufficialità di questa decisione, oltre alla candidatura della Turchia, anche quella congiunta di Azerbaigian e Georgia e la candidatura a tre di Inghilterra, Scozia e Galles sono state accantonate.

Riguardo la fattibilità dell'idea, invece, la Fifa non ha mai nascosto la propria perplessità.

Per quanto riguarda la storia di questo torneo calcistico, gli Europei, finora, sono stati organizzati da Francia (2 volte), Spagna, Italia (2 volte), Belgio, Jugoslavia, Germania Ovest, Svezia, Inghilterra, Belgio e Olanda (insieme), Portogallo, Austria e Svizzera (insieme) e Polonia e Ucraina (insieme).

Nel 2016, sarà la Francia ad organizzare il torneo per la terza volta nella sua storia.

Trascorsi altri quattro anni, sarà il turno, quindi, di quella che si preannuncia un'edizione storica del campionato che coinvolgerà per la precisione 12 città europee.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail