Sneijder al Psg, trovato accordo tra il calciatore e il club francese

Wesley Sneijder avrebbe trovato l'accordo con il Paris Saint Germain. A scriverlo è sportmediaset.it, secondo cui l'agente del centrocampista olandese, Soren Lerby, già da qualche giorno era in contatto con Leonardo per parlare del trasferimento del 28enne a Parigi.
L'olandese infatti è stato facilmente accontentato dal Psg, riuscendo a chiudere un contratto che potrebbe essere anche più vantaggioso dal punto di vista economico rispetto a quello oggi in vigore a Milano: qualcosa in più di 6 milioni di euro all'anno, più bonus, da gennaio 2013 a giugno 2016. Cioè con un anno in più rispetto a quello previsto con l’Inter, per la cui sfida contro il Napoli farà nuovamente a meno di Sneijder, non convocato nemmeno stavolta.
Evidentemente ora viene il difficile per Leonardo. Il quale, sfruttando anche la sua (pur non esaltante) esperienza da allenatore dell'Inter, dovrà cercare di convincere Massimo Moratti, con il quale i rapporti sono molto buoni. La soluzione potrebbe arrivare con un bell'assegno di 10 milioni di euro. D'altronde il caso Sneijder da qualche settimana sta logorando l'ambiente della Pinetina, con la società nerazzurra che ovviamente non vuole tirarla troppo per le lunghe.
L'ipotesi dello scambio (di prestiti) con Pastore sembra essere tramontata definitivamente, anche per la volontà del calciatore di rimanere nella capitale francese.

Resta in piedi, invece, la possibilità della rescissione del contratto per Sneijder, nel caso in cui la trattativa tra i due club non dovesse avere esito positivo.
Infine, c'è il capitolo Paulinho, che è fortemente legato alle sorti dell'olandese. Se tutto andasse come auspicato da Leonardo, il brasiliano del Corinthians avrebbe praticamente già addosso la maglia dell'Inter.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: