Inter-Napoli 2-1 | Telecronache di Auriemma, Tramontana e Recalcati | Video

Va all'Inter l'ennesima sfida che avrebbe dovuto dare più indizi sul tanto discusso ruolo di "anti Juve". In realtà i bianconeri, nonostante la vittoria della squadra di Stramaccioni, ma grazie alla sconfitta del Napoli, guadagnano ancora punti in classifica sulle dirette inseguitrici e ora il vantaggio sulla seconda (proprio l'Inter) è di quattro punti. Se la Juventus non perde colpi, le altre si tolgono punti a vicenda. Oltre alla conferma della "Vecchia Signora" che ha ritrovato Antonio Conte sulla propria panchina e alla vittoria dell'Inter, la sedicesima giornata di campionato è stata caratterizzata dal traguardo delle vittorie consecutive (rispettivamente quattro e tre) di Roma e Milan.

Mancano all'appello altre due partite per completare il quadro. Si tratta di Sampdoria - Udinese e di Bologna - Lazio. Per quest'ultima gara i biancocelesti hanno la possibilità, in caso di vittoria, di staccare la Fiorentina in classifica e di posizionarsi ad un punto dal Napoli. I partenopei sono usciti sconfitti dalla combattutissima sfida di San Siro contro l'Inter. Un confronto a tratti aspro e confuso in alcune fasi di gioco, non bellissimo sotto il profilo puramente estetico - calcistico. Ad ogni modo si sono viste due squadre lottare su ogni pallone e forse, considerando la mole di gioco espressa dagli azzurri, un pareggio sarebbe stato più giusto. Ma l'Inter è stata più cinica sotto porta ed esperta nei momenti cruciali del match.

Tornando per un attimo al discorso sull'anti Juve ancora da decifrare le considerazioni di Stramaccioni a fine partita potrebbero suonare come "un mettere le mani avanti". In realtà il "Normal One" non intende appropriarsi di un ruolo che pesa molto, nonostante la vittoria dell'Inter conseguita allo Juventus Stadium. Dall'altra parte Mazzarri, dai microfoni di SKy Sport, afferma di essere ugualmente soddisfatto della prova della sua formazione: "Non posso chiedere di più ai miei ragazzi. Siamo stati sfortunati, accettiamo la sconfitta e pensiamo alla prossima gara. La squadra di Stramaccioni è stata brava a sfruttare tutte le occasioni da goal, la gara è stata in equilibrio fino alla fine. La differenza risiede in questo, nel secondo tempo è stato un monologo. Ho fatto i complimenti alla squadra, ho detto ai ragazzi solo che bisogna essere più cattivi in zona goal".


Inter - Napoli 2-1: le foto della partita

Inter - Napoli 2-1: le foto della partita
Inter - Napoli 2-1: le foto della partita
Inter - Napoli 2-1: le foto della partita

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI CARLO RECALCATI

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI RAFFAELE AURIEMMA

______________________________

  • shares
  • Mail