Milan, scambio El Shaarawy - Balotelli? Galliani: "Il Faraone resta con noi"

La strepitosa stagione che Stephan El Shaarawy sta vivendo con la maglia del Milan non sta passando inosservata, come ovvio che sia, agli occhi dei grandi club europei. Adriano Galliani, amministratore delegato dei rossoneri, ha ammesso che Roberto Mancini, allenatore del Manchester City, ha un debole per il Faraone.

Galliani, però, ha ribadito che il calciatore italiano di origini egiziane non si muoverà da Milanello e che non verrà nemmeno inserito in trattative che riguardano Mario Balotelli, sempre più in rotta con l'allenatore jesino e con i Citizens.

Queste sono le dichiarazioni di Adriano Galliani rilasciate a riguardo e pubblicate da La Gazzetta dello Sport:

Stephan piace a Mancini. Giuro che non ci sarà uno scambio al contrario. Finisce con El Shaarawy che resta al Milan.

Il dirigente ha anche aggiunto che la società non interverrà sul mercato per rimediare all'assenza prolungata di Nigel De Jong, che si è rotto il tendine d'Achille durante l'ultima partita di Serie A che ha visto i rossoneri vincere all'Olimpico di Torino contro i granata per 4-2. Galliani, infatti, ha precisato che per quanto riguarda la sostituzione del n.34 rossonero verrà trovata una soluzione interna.

L'amministratore delegato, inoltre, ha chiuso definitivamente le porte davanti alla suggestiva ipotesi, ma francamente irrealizzabile, di Daniele De Rossi al Milan con una dichiarazione categorica. Il centrocampista della Roma, in cattivi rapporti con il club giallorosso e con l'allenatore Zeman, se cambierà casacca, non indosserà quella del Milan:

E' impossibile.

Visti gli ottimi risultati conquistati dalla squadra di Massimiliano Allegri in Serie A, il rito che vuole Silvio Berlusconi convocato a Milanello alla vigilia di ogni partita, che si sta rivelando beneaugurante, continuerà ad essere rispettato. Secondo le parole di Galliani, il presidente del Milan farà nuovamente visita ai giocatori sabato prossimo.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail