Stendardo dopo lo scontro con Toni