Yamaha Football Club

Molti non sanno che la giapponese del triplice diapason (Yamaha per chi lo ignorasse), oltre ad essere una delle più grandi aziende produttrici di motocicli al mondo, investe da tempo in altri sport particolamente nel calcio. La Yamaha Football club ha permesso alla scuola calcio Jubilo di Iwata di crescere e promuovere tra i più

Molti non sanno che la giapponese del triplice diapason (Yamaha per chi lo ignorasse), oltre ad essere una delle più grandi aziende produttrici di motocicli al mondo, investe da tempo in altri sport particolamente nel calcio. La Yamaha Football club ha permesso alla scuola calcio Jubilo di Iwata di crescere e promuovere tra i più piccoli la cultura sportiva in Giappone. Da molti anni viene considerata una delle più importanti realtà calcistiche del paese, riuscendo perfino a conquistare per due volte nell’ultimo decennio, il titolo nazionale.
I dati parlano chiaro: dal 1976 ben 1600 ragazzi sono cresciuti facendo sport grazie alla Yamaha. Ma non ci si occupa di solo calcio. Non meno importante è l’attività del Rugby Club, squadra di successo a livello nazionale, che è riuscita a diffondere questo sport tra gli adolescenti, affiancando tecnici esperti all’attività svolta dai professori nelle scuole medie. Colme di soddisfazione e riconoscenza le parole del presidente Takashi Kajikawa:
“L’attività Yamaha coinvolge milioni di persone in tutto il mondo, alle quali deve manifestare la propria gratitudine”.

Altre iniziative del colosso giapponese, riguardano corsi teorici e pratici per adulti, tenuti in diversi paesi in via di sviluppo. In cinque giorni, 25 ragazzi studiano i componenti meccanici dei piccoli motori imparando i segreti relativi a manutenzioni e riparazioni, utilissimi per le esigenza private così come per la ricerca di un occupazione che possa garantire un futuro più roseo. L’obiettivo di Iwata: un domani migliore, senza doversi limitare a sognarlo.

via | yamaha-motor

I Video di Calcioblog