Inter - Parma 2-0: Eto'o e Milito scardinano il fortino dei ducali


L'Inter c'è e rimane in scia della Juventus battendo il Parma con secco 2-0: partita non facile quella vinta dai nerazzurri che per un'ora abbondante non hanno trovato sbocchi necessari per farsi spazio tra le strette maglie della difesa avversaria. Poi un paio di mosse tattiche da ambo le parti hanno smosso un po' le acque (sbaglia Guidolin a cacciare Galloppa per Lanzafame, azzeccata la mossa di Mourinho con Balotelli dentro per Motta), ma la vera chiave di volta è stato il gol di Eto'o, un autentico capolavoro. Nel finale, poi, il sigillo di Milito: la coppia del gol timbra il cartellino, l'obbiettivo è di fare lo stesso mercoledì contro il Barça (Le Foto di Inter - Parma 2-0 - Il Video di Inter - Parma 2-0).

Come si è detto Guidolin è arrivato al Meazza con un solo intento: difendersi e ripartire, mettere in crisi l'Inter cercando di interrompere il gioco avversario nella propria trequarti; Zaccardo e Morrone scudo di una difesa solida e impreziosita da un Mirante che è comunque una garanzia, Galloppa e Biabiany un po' arretrati ma comunque in grado di innescare, quando possibile, il solitario Paloschi. Di contro il solito undici interista con le sole defezioni di Chivu e Stankovic, rimpiazzati da Santon e Vieira, una squadra un po' nervosa e nettamente dimentica del derby di 15 giorni fa.

Così nella prima frazione il match non è propriamente bello, Sneijder è l'unico che si rende pericoloso con un paio di sventole da fuori che impegnano Mirante. Ma è poca roba, così a evidenziarsi nella primo tempo è più che altro il nervosismo: di Maicon che dice qualcosa al pubblico del primo anello, di Mourinho che lascia la panchina qualche minuto prima del fischio di fine tempo. In ogni modo nella ripresa Balotelli dà un tocco di vivacità alla manovra nerazzurra e così alla fine il Parma cede: è Eto'o che si inventa un gran gol che taglia le gambe ai generosi emiliani. Esordisce il ragazzino Khrin, l'Inter regge e nel finale la ciliegina sulla torta: Milito fa 2-0, il Barcellona è avvisato.

Tabellino

INTER-PARMA 2-0 (0-0)
RETI: Eto'o al 26', Milito al 44' s.t..

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Santon; Zanetti, Vieira (25'st Muntari), T.Motta (1'st Balotelli); Sneijder (33'st Khrin); Milito, Eto'o. In panchina: Toldo, Cordoba, Quaresma, Suazo. Allenatore: Mourinho
PARMA (4-1-3-2): Mirante; Zenoni, Paci, Panucci, Lucarelli; Zaccardo (31'st Amoruso); Mariga, Morrone, Galloppa (10'st Lanzafame); Biabiany, Paloschi (35'st Bojinov). In panchina: Pavarini, Castellini, Dellafiore, Dzemaili.Allenatore: Guidolin.

ARBITRO: Rosetti di Torino 5.
NOTE: giornata calda, terreno in discrete condizioni, spettatori 45.000 circa. Angoli 5-4 per il Parma. Ammoniti Vieira, Galloppa, T.Motta. Recupero: 2'; 4'.


Le migliori foto di Inter-Parma 2-0

Le migliori foto di Inter-Parma 2-0


Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
Le migliori foto di Inter-Parma 2-0
  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: