Levski Sofia-Lazio 0-4: grande risposta dei biancocelesti dopo un periodo di appannamento


L'emergenza infortuni e squalifiche non ferma la Lazio che a Sofia raccoglie una convincente e rotonda vittoria. L'altro incontro del girone finisce 2-0 per il Salisburgo sul Villareal. Gli austriaci, dopo aver sbancato Roma (grazie soprattutto ai "regali" della difesa laziale) si concedono lo sfizio di superare la squadra di Giuseppe Rossi, apparsa sottotono, un po' come sta accadendo nel campionato spagnolo. Ballardini conferma Bizzarri portiere di coppa e da fiducia, sin dal primo minuto, all'oggetto misterioso Eliseu (discreta partita) e al giovanissimo Perpetuini. (Foto - Video)

Il Levski Sofia ha mostrato evidenti lacune difensive di fronte all'attacco laziale. Matuzalem porta in vantaggio i capitolini al 22esimo sfruttando un intelligente passaggio di Zarate. La Lazio sfiora il raddoppio in più di un'occasione con l'argentino; il 2-0 arriva solo all'ultimo minuto della prima frazione di gara con un tiro dello stesso Zarate dal limite dell'area di rigore che va a concludere la sua traiettoria sotto la traversa, dopo un'inutile deviazione del portiere.

Nella ripresa la Lazio comincia a soffrire più del dovuto le sfuriate offensive dei bulgari. Bizzarri salva la porta in un paio di occasioni. Entrano Dabo e Foggia. Sarà proprio il furetto napoletano a consegnare a Meghni la preziosa palla del 3-0. A questo punto la partita si fa in discesa e il Levski ne combina un'altra in difesa: pasticcio di Rabeh che inciampa e lascia smarcato Rocchi che ne approfitta e non può esimersi dal segnare il 4-0, dribblando il portiere avversario.

Il tabellino
LEVSKI SOFIA-LAZIO 0-4
(primo tempo 0-4)

MARCATORI: Matuzalem al 22', Zarate al 46' pt; Meghni al 22', Rocchi al 28' st.

LEVSKI SOFIA (4-3-3): T.Dimitrov; Benzoukane, Topuzakov (1'st Miliev), Rabeh, Minev; Sarmov, Tasevski (1'st Tabakov), Bardon; Ze Soares, Hristov (27'st Yovov), Joazinho. (Vasilev, Dimitrov, Lucio Wagner, Baltanov. All.: Dostanic.

LAZIO (4-4-2): Bizzarri; Lichtsteiner, Cribari, Radu, Perpetuini; Meghni, Baronio (9'st Dabo), Matuzalem (29'st Mauri), Eliseu; Zarate (17'st Foggia), Rocchi. (Muslera, Cavanda, Luciani, Sevieri). All.: Ballardini.

ARBITRO: Ivanov (Russia).

NOTE: spettatori 15 mila circa. Ammoniti Lichtsteiner, Benzoukane, Bardon. Angoli 6-4 per il Levski. Recuperi: 1'; 4'.


Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)

Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
Le foto di Levski Sofia-Lazio (0-4)
  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: