Mondiale under 20, Egitto-Italia 4-2: azzurri ugualmente qualificati, probabile ottavo di finale contro la Spagna


Passiamo agli ottavi di finale come migliori terzi tra i sei gironi, ma ci toccherà probabilmente la fortissima Spagna. Gli azzurri hanno il 70 percento di possibilità di incontrare gli iberici: la formula prevede il passaggio agli ottavi delle quattro migliori terze con una serie di accoppiamenti ad incastro con alcune delle prime classificate. La Spagna è un osso durissimo, capace di segnare 13 goal nel suo raggruppamento e di mantenere la propria porta inviolata. Servirà decisamente un'altra Italia rispetto a quella vista contro l'Egitto. Pur non sfigurando sotto il profilo dell'impegno, gli azzurri di Rocca non hanno retto dal punto di vista mentale, nei momenti decisivi del match. (Tabellino - Risultati - Classifiche)

A nulla sono valsi i cambiamenti di formazione di Rocca, espulso per proteste a fine primo tempo dopo una serie interminabile di errori commessi dall'arbitro messicano. L'Egitto sembra più coeso rispetto all'Italia e lo si nota già dai primi minuti di gioco. Sospinti dal pubblico di casa i faraoni trovano il vantaggio al 23esimo grazie ad una sponda di Talaat per Shoukri che tira dalla distanza e batte Fiorillo. L'Italia continua a farsi grossi sonni in difesa, ma perviene con Eusepi , un po' a sorpresa, al pareggio, sfruttando un regalo della difesa egiziana. L'1-1 mantiene vivi gli azzurri che però capitolano nuovamente nei secondi finali del primo tempo: è ancora Shoukri il marcatore degli egiziani. Troppo distratta la difesa italiana.

Nella ripresa Rocca inserisce Albertazzi e Bini per Gentili e Sciacca. Qualche minuto dopo, purtroppo, si infortuna il buon Raggio Garibaldi e l'Italia esaurisce i cambi. Ma gli azzurri non mollano e pareggiano nuovamente con Albertazzi al 53esimo: un perfetto colpo di testa su cross da calcio d'angolo. Sembra sopita la spinta egiziana ma non è così e, come al solito, l'Italia ci mette del suo: al 70esimo il neo entrato Bogy segna rocambolescamente intrufolandosi nella dormiente difesa azzurra. Lo stesso Bogy, all'80esimo, fissa il risultato sul 4-2 girando un pallone imprendibile per Fiorillo.

Il tabellino (Risultati e Classifiche)
EGITTO-ITALIA 4-2

MARCATORI:Shoukri (E) al 23' e al 46', Eusepi (I) al 28' p.t.; Albertazzi (I) all’8’ , Bogy (E) al 25’ e al 34’ s.t.

EGITTO (4-4-2): Lofti; Ramadan, Saad, El Henawy, A. Mohamed; H. Mohamed, Ahmed, Shoukry (dal 33’ s.t. Toba), Hassan; Talaat (dal 25’ s.t. Bogy), Afroto (dal 20’ s.t. Galal). All. Soukup.

ITALIA (4-4-1-1): Fiorillo; Crescenzi, Gentili (dal 1’ s.t. Bini), Regini, Mazzotta; Romizi, Raggio Garibaldi (dal 4’ s.t. Bonaventura), Sciacca (dal 1’ s.t. Albertazzi), Calderoni; Della Penna; Eusepi. All. Rocca.

ARBITRO: Rodriguez (Mes).

NOTE:espulso il c.t. Rocca al 40' p.t per proteste. Ammoniti Calderoni, Crescenzi, Eusepi per gioco scorretto, Bini e Saad per c.n.r.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: