Francesco Totti preoccupa la Roma, per il suo ginocchio potrebbe servire un intervento chirurgico


Francesco Totti si ferma, non scenderà in campo stasera a San Siro contro il Milan e lo stesso accadrà giovedì prossimo in occasione della partita di Europa League contro il Fulham. I più ottimisti pensavano che il capitano della Roma sarebbe stato disponibile alla ripresa del campionato, il suo ginocchio invece è ancora gonfio e non lascia spazio all'ottimismo anche se ancora non è il caso di essere catastrofici, piuttosto cauti e prudenti.

Ieri il giocatore si è sottoposto ad una visita del Dottor Mariani a Villa Stuart e lo stesso medico ha poi rilasciato delle dichiarazioni a proposito delle condizioni di salute del suo assistito: "Il ginocchio è gonfio, e può essere tutto in questi casi. Non escludo a priori neppure una possibile operazione al menisco". Parole che hanno fatto rabbrividire i romanisti impauriti dalla possibilità di perdere il trascinatore di questo inizio di stagione per un lungo tempo.

Per il momento non si possono fare previsioni attendibili, bisogna solo aspettare. Se il gonfiore non scomparirà sarà chiaro che non si tratta di una semplice infiammazione ma più verosimilmente di una lesione al menisco. La notizia positiva è che questo tipo di infortunio non richiede un intervento immediato, lo staff sanitario della Roma potrebbe programmare l'operazione chirurgica in un periodo favorevole, come ad esempio durante le vacanze natalizie, in modo che Claudio Ranieri rinunci a Totti per il minor tempo possibile.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: