Lazio pesantemente contestata a Formello


Circa duecento tifosi laziali hanno preso di mira i giocatori biancocelesti al centro sportivo di Formello. La pesante sconfitta subita, nel gioco e nel punteggio, ha fatto perdere la pazienza al gruppo più accesso dei sostenitori della Lazio. Una protesta che ha preso forma questo pomeriggio, alla viglia di un Lazio-Cagliari che già si preannuncia ad alta tensione per la posta in palio. Quattro punti nelle ultime sette giornate e la vittoria che manca da due mesi: un ruolino di marcia poco confortante per la squadra di Ballardini, capace di vincere Coppa Italia e Supercoppa in tre mesi e discretamente posizionata nel girone di Europa League, ma ora tallonata alle spalle dalle squadre che stazionano in zona retrocessione nella classifica di serie A.

A Formello sono stati presi di mira dai tifosi soprattutto i giocatori, bollati come "mercenari" e invitati ad "andare a lavorare". Oltre ai cori usuali per il presidente Lotito, i tifosi hanno urlato la loro rabbia anche verso Tare, il tecnico Ballardini con un "servo di Lotito, tornatene a Palermo", Kolarov (reo di aver mandato a quel paese i tifosi presenti a Bari) e Rocchi (reo di aver avallato le scelte di Lotito in estate, dopo l'accantonamento di Pandev e Ledesma). Dopo mezzora di allenamento, in seguito all'esplosione di due grossi petardi fuori da Formello, il tecnico Ballardini ha prima sospeso il lavoro della squadra per una ventina di minuti, salvo poi spostare i giocatori su un campo più lontano.

Alle 16.40 la squadra ha avuto un confronto con i tifosi. Rocchi ha preso in mano un megafono e ha chiesto scusa a nome di tutta la squadra e dello staff tecnico per le recenti brutte prestazioni: "Dispiace anche a noi di quello che sta succedendo, dei risultati che non arrivano, ma non pensiate che chi va in campo non dia il massimo. Da oggi daremo ancora di più per cercare di tornare a vincere". La squadra è potuta tornare al lavoro dopo l'intervento dell'attaccante biancoceleste.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: