Premier League, Undicesima Giornata: Chelsea e Arsenal travolgenti, bene anche lo United, Liverpool ancora ko

Il Chelsea dà spettacolo al Reebook Stadium di Bolton, rifilando un sonoro poker (oltre a Drogba e Lampard, torna al gol anche Deco) ai padroni di casa e conservando due punti di vantaggio sui campioni in carica del Manchester United, vittoriosi in maniera piuttosto agevole sul Blackburn, grazie alle reti di Berbatov e Rooney. Resta


Il Chelsea dà spettacolo al Reebook Stadium di Bolton, rifilando un sonoro poker (oltre a Drogba e Lampard, torna al gol anche Deco) ai padroni di casa e conservando due punti di vantaggio sui campioni in carica del Manchester United, vittoriosi in maniera piuttosto agevole sul Blackburn, grazie alle reti di Berbatov e Rooney. Resta in scia anche l’Arsenal, che domina il derby (doppietta di Van Persie) con un Tottenham in netto calo dopo l’ottimo inizio di stagione. Torna invece a traballare la panchina di Rafa Benitez: il Liverpool crolla infatti sul terreno del Fulham ed è staccato ormai di ben nove punti dalla vetta. Panchina a rischio anche per Gianfranco Zola, costretto ad assistere all’ennesimo suicidio del suo West Ham, raggiunto nel finale a Sunderland e ora ultimo in classifica a pari merito col Portsmouth, protagonista di una grande prestazione con il Wigan. Pari tra Everton e Aston Villa; oggi in campo il Manchester City.

Risultati

Arsenal – Tottenham 3-0
Bolton – Chelsea 0-4
Burnley – Hull City 2-0
Everton – Aston Villa 1-1
Fulham – Liverpool 3-1
Portsmouth – Wigan 4-0
Stoke City – Wolverhampton 2-2
Sunderland – West Ham 2-2
Manchester United – Blackburn 2-0
Birmingham – Manchester City oggi

Classifica

Chelsea 27
Manchester United 25
Arsenal 22
Tottenham 19
Liverpool 18
Manchester City* 18
Aston Villa 18
Sunderland 17
Stoke City 16
Burnley 15
Fulham 14
Wigan 13
Everton 12
Bolton 11
Birmingham* 10
Wolverhampton 10
Blackburn 10
Hull City 8
West Ham 7
Portsmouth 7

* una partita in meno